Acquistare una scheda grafica Nvidia potrebbe essere più complicato del previsto

Vito Laminafra

La serie GeForce RTX 3000 di Nvidia ha interessato molto gli utenti, viste le promesse fatte dall’azienda di prestazioni elevate ad un prezzo minore rispetto alle schede video della precedente generazione.

Acquistare una RTX serie 3000 risulta però abbastanza complicato: Nvidia sta avendo diversi problemi nei rifornire i rivenditori di tali schede molto richieste e, come se non bastasse, l’azienda ha anche fermato la produzione di RTX 2060 e RTX 2060 SUPER.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di RTX 3060 Ti

Infatti, secondo Overclockers.ru, Nvidia ha “interrotto completamente” la produzione delle schede grafiche sopracitate, vendendo tra l’altro le unità rimaste ai propri partner e sembrerebbe che anche la produzione della serie 1600, e soprattutto la GTX 1660, sia vicina alla fine.  La serie RTX 2000 è, al momento, disponibile solo in India, mentre in altre nazione, soprattutto Stati Uniti, non è disponibile né in negozio fisico né online e i pochi pezzi disponibili raggiungono cifre che superano i mille dollari.

La carenza di RTX 3000 è dovuta a una mancanza sul mercato di memorie GDDR6, che continuerà quasi sicuramente nel 2021: si stima che la situazione possa migliorare non prima di febbraio. E voi siete riusciti a mettere le mani su una nuova scheda video RTX 3000?

Via: Mysmartprice