Acronis Cyber Protect Cloud vuole garantire la sicurezza del vostro smart working: ecco come (foto)

Vincenzo Ronca

Negli ultimi due mesi gran parte di noi ha conosciuto lo smart working, una modalità di lavoro per certi versi più comoda del classico ufficio ma che può implicare delle criticità. Tra queste ci sono quelle relative alla sicurezza informatica.

Acronis Cyber Protect Cloud ha appena presentato una nuova soluzione sviluppata particolarmente per il settore dello smart working: la piattaforma include un agente e un backend per la sicurezza, uno strumento per la gestione, un’interfaccia utente (esempio in galleria) e un alto livello di integrazione tra i servizi. Il controllo sarà affidato ai Service Provider che avranno a disposizione un tool di gestione unificato.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi TV 4A 32, la recensione

La nuova piattaforma di Acronis offre uno strumento di backup, disaster recovery, anti-malware e antivirus integrati. Le funzionalità sono supportate dall’intelligenza artificiale e sono ottimizzate anche per i software come Zoom e WebEx.

L’azienda non ha riferito i dettagli relativi a disponibilità e prezzi per il mercato italiano. Per ulteriori informazioni vi suggeriamo di consultare il sito ufficiale di Acronis.