Addio processori Intel+AMD, è stato breve e nemmeno tanto intenso

Matteo Bottin

Quasi due anni fa sono stati annunciati i processori per ultrabook con CPU Intel di ottava generazione e grafica integrata AMD Radeon Vega M o, in altre parole, i processori i7/i5-8xxxG (Kaby Lake-G). Voi avete visto molti prodotti sul mercato con queste soluzioni? Nemmeno Intel, tanto che ha deciso di terminarne la produzione.

I produttori avranno tempo fino al 31 gennaio 2020 per inviare ordini di acquisto ad Intel, mentre le ultime spedizioni avranno luogo entro il 31 luglio dello stesso anno. Stupiti di questo epilogo? Noi no.

Tralasciando il fatto che ormai le CPU utilizzate in queste soluzioni sono “vecchie”, i Kaby Lake-G derivano da una voglia di combattere NVIDIA unendo due aziende che, negli anni, sono sempre state concorrenti. Evidentemente non c’erano le basi concrete per portare avanti il progetto in maniera continuativa.

LEGGI ANCHE: È ufficiale: si chiama PlayStation 5 (PS5), uscirà a Natale 2020 e avrà un nuovo DualShock con feedback aptico

Intel ha spiegato che l’interesse del mercato si è “spostato su altri prodotti Intel”. In ogni caso, pare che la collaborazione Intel-AMD sia destinata a spegnersi definitivamente entro la prima metà del 2020. Chi di voi credeva in questa unione?

Via: Engadget
  • IRNBNN

    Io avrei anche valutato un prodotto con questi processori ma evidentemente non ci credevano neanche loro…non hanno pubblicizzato molto questa iniziativa

  • Maxy Marky

    per lo sviluppo di questo processore hanno conosciuto Koduri e poi se lo sono comprato. è stata un’operazione trojan.