Grande aggiornamento per Google Documenti: la formattazione si fa a blocchi

Grande aggiornamento per Google Documenti: la formattazione si fa a blocchi
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Google ha appena annunciato un importante aggiornamento per Google Documenti, uno dei prodotti principali della sua suite desintato soprattutto a chi lavora da PC e notebook.

Iscriviti al Gruppo Facebook

L'aggiornamento appena annunciato per Google Documenti prevede delle novità per la formattazione del testo: come potete vedere dall'animazione in galleria, sarà possibile selezionare diverse parti del testo e poi formattarle in una sola azione. La selezione multipla può avvenire secondo la classica modalità basata sulla pressione del pulsante Ctrl e Cmd, compatibile rispettivamente con Windows e macOS.

La selezione e formattazione a blocchi renderà la vita più semplice a chi gestisce documenti di grandi dimensioni con il servizio di Google. Non sempre sarà la soluzione più indicata: come sottolinea The Verge, è già disponibile la funzione di cambio stile per coloro che, ad esempio, intendono modificare il titolo di ogni paragrafo.

La novità relativa alla formattazione è attualmente in fase di distribuzione automatica su Google Documenti a tutti gli utenti Google, anche a coloro che non sono abbonati a Workspace. Il rollout dovrebbe completarsi entro due settimane a partire da oggi.

Via: The Verge
Fonte: Google
Mostra i commenti