AiryxOS è un clone di macOS open-source

Riesce ad eseguire persino le app per Mac
AiryxOS è un clone di macOS open-source
Alessandro Tradii
Alessandro Tradii

Vi presentiamo AiryxOS, una versione di FreeBSD che a primo impatto pare indistinguibile da macOS, ovvero il noto sistema operativo di Apple. Non è però solo una mera caratteristica grafica, dato che AiryxOS punta a combinare anche la progettazione del software di macOS con la versatilità di FreeBSD.

Il progetto è ancora in fase iniziale, ma ha degli obiettivi ambiziosi. Zoe Knox è lo sviluppatore principale, che attualmente lavora come Vice President of Engineering presso il Gruppo OpenNMS.

Il documento leggimi riporta piani per avere la compatibilità sorgente e binaria con le applicazioni macOS (ad esempio si possono compilare le app per macOS o eseguire un'app Mac esistente su Airyx). Inoltre, come già detto, l'interfaccia dell'intero OS è strutturata per essere quanto più simile possibile a quello di Apple.

Il supporto completo è comunque lontano: facendo un parallelo, ci sono migliaia di sviluppatori che contribuiscono a Wine, e nonostante ciò non è ancora ad un livello di compatibilità perfetto per le applicazioni Windows. Tuttavia, la base di FreeBSD dovrebbe rendere il compito un po' più semplice (il file kernel XNU in macOS è parzialmente basato su BSD) e apre la possibilità di eseguire applicazioni FreeBSD native e alcuni software Linux. Ad esempio, l'applicazione Firefox inclusa è la versione FreeBSD.

Non c'è molto da fare con l'attuale versione v0.3.0, ma il progetto ha fatto molta strada in un lasso di tempo relativamente breve: la prima versione per sviluppatori infatti è uscita solo a maggio dello scorso anno, dal canto nostro monitoreremo l'evolversi di AiryxOS e vi terremo aggiornati. 

Via: xda
Mostra i commenti