Al CES 2021 si alza il sipario sulle nuove gemme di Intel: Intel Core vPro 11th Gen., Alder Lake e non solo (foto)

Vincenzo Ronca

Al CES 2021 che si sta svolgendo in queste ore non può mancare uno degli assoluti protagonisti del settore dei processori, l’americana Intel. L’azienda ha appena presentato una serie di novità che riguarderanno da vicino la piattaforma Intel Core per desktop, una nuova architettura Alder Lake e altre novità per piattaforma notebook.

Intel sfida gli Apple M1 con Alder Lake

La dodicesima generazione di processori Intel Core sarà caratterizzata dall’architettura Alder Lake: si tratterà di chipset ibridi realizzati con una tecnologia simile all’approcci BIG. Little di Arm, i quali potranno contare su un design SuperFin da 10 nm migliorato rispetto alla generazione precedente.

I nuovi processori di Intel rappresenteranno dunque un punto di riferimento sia per piattaforma desktop che per dispositivi mobili, pertanto si profilano come l’avversario naturale e probabilmente più qualificato dei nuovi chip M1 con i quali Apple ha stupito a fine 2020.

Intel vPro 11th Gen.

Intel ha appena svelato una nuova versione della undicesima generazione di chipset di Intel. La novità è destinata a notebook di tipo aziendale ed è basata sempre sulla tecnologia di realizzazione SuperFin a 10 nm. Troviamo un supporto migliorato dell’intelligenza artificiale, del quale beneficeranno anche le prestazioni grafiche, come durante editing di immagini e video.

Secondo Intel, i nuovi processori saranno del 23% più veloci rispetto all’attuale concorrenza e particolarmente ottimizzati per lavorare con Microsoft Office 365. Inoltre, sono state implementate diverse misure di sicurezza come la tecnologia Control-Flow Enforcement e il supporto dell’IA contro il cripto-mining.

Intel ha riferito che i nuovi processori li vedremo operativi sui laptop di circa 60 produttori entro la fine dell’anno.

Intel Core H-series 11th Gen.

Intel ha svelato tre diversi chipset: i7-11375H, i7-11370 H e i7-11300H. Questi prodotti sono concepiti essenzialmente per il gaming, offrono un Thermal Design Power da 28W e che può arrivare fino a 35W. I nuovi processori supportano lo standard PCIe Gen. 4 e sono realizzati con la tecnologia SuperFin a 10 nm. Inoltre, troviamo anche il supporto per DDR4 fino a 3200, LPDDR4/x fino a 4266, GPU Xe-LP e moduli KillerTM WiFi 6E (Gig+).

Questi processori vedranno la luce sugli ultrabook gaming di Acer, ASUS, MSI e Vaio entro la prima metà del 2021.

Intel Core S-series 11th Gen. con Rocket Lake

Si tratta della nuova piattaforma di Intel per il gaming da desktop. Il modello di punta della serie sarà il processore Intel Core i9-11900K e offrirà un miglioramento generale delle prestazioni, quantificabile intorno al 19% rispetto alla generazione precedente. La novità la vedremo sui PC desktop di vari produttori a partire dal primo trimestre 2021.

Intel Core N-series 11th Gen.

Si tratta dei nuovi processori delle piattaforma Pentium Silver e Celeron e sono destinati essenzialmente al settore della formazione e dell’educazione. Questi sono basati sulla tecnologia di realizzazione a 10 nm di Intel e sono particolarmente ottimizzati per il multitasking e performance in video streaming.