Alcune app su Windows 11 stanno avendo problemi, ma c'è sempre Paint

Alcune app su Windows 11 stanno avendo problemi, ma c'è sempre Paint
Filippo Morgante
Filippo Morgante

La maggior parte degli aggiornamenti dei sistemi operativi (e non solo) portano inevitabilemente nuovi e imprevisti bug che gli utenti scoprono a proprie spese. Windows 11 non fa eccezione, ma in questo caso la stessa Microsoft ha iniziato ad avvertire gli utenti che alcune funzioni del sistema operativo non funzionano a causa di un certificato scaduto.

Il certificato in questione è scaduto il 31 ottobre, e non permette l'utilizzo di alcune applicazioni come lo Strumento di Cattura, la tastiera touch e il pannello emoji. Per fortuna la patch KB4006746 è già disponibile per risolvere alcuni dei problemi elencati, ma essendo ancora in anteprima deve essere installata manualmente da Windows Update tramite le Impostazioni. Questa patch correggerà in particolare la tastiera touch, la digitazione vocale, il pannello emoji, e i problemi con le sezioni "getting started" e "tips" di Windows 11. 

Purtroppo però questa pezza messa da Microsoft non risolve i problemi con lo Strumento di Cattura, e la stessa azienda di Redmond consiglia di affidarsi al vecchio e infallibile metodo di "utilizzare il tasto Print Screen da tastiera e incollare lo screenshot in Paint per selezionare e copiare la sezione che preferite". Ad ogni modo, Microsoft sta lavorando per risolvere il problema. Non è chiaro quanti utenti siano stati coinvolti da questi problemi, ma alcuni di loro hanno risolto cambiando la data di sistema al 30 ottobre e lanciando poi lo Strumento di Cattura.

Via: TheVerge

Commenta