Alexa sbarca ufficialmente sui dispositivi Windows 10 (ma non in Italia, per il momento)

Edoardo Carlo Ceretti

L’assisteste vocale Alexa è ora disponibile sul Microsoft Store e dunque installabile su tutti i dispositivi equipaggiati con Windows 10. Una grande notizia per il sistema operativo più diffuso al mondo, ma non si tratta di certo di un fulmine a ciel sereno. Da tempo infatti Microsoft e Amazon erano congiuntamente al lavoro con questo obiettivo in mente e alcuni PC firmati Acer avevano già iniziato ad integrare la novità.

Come spesso accade però, noi utenti italiani dobbiamo frenare gli entusiasmi. Nonostante Alexa sia ufficialmente sbarcata in Italia – e con lei gli smart speaker Echo, che stanno spopolando su Amazon grazie alla promozione lancio che li ha scontati del 40% per un periodo limitato – per il momento l’app a lei dedicata risulta non disponibile nel nostro paese.

LEGGI ANCHE: Amazon Alexa arriva in Italia con gli smart speaker della serie Echo

Chiarito ciò, qui sotto in galleria trovate un’immagine che vi mostra la semplice interfaccia di Alexa per Windows 10, che dà la possibilità di controllare vocalmente la riproduzione musicale e i dispositivi domotici di casa. Manca però il supporto a diverse altre funzioni e servizi, come le chiamate, Spotify e altro ancora. Un’implementazione ancora castrata, che rende meno amara l’assenza nel nostro paese. Nel 2019 però sono previste ulteriori novità e speriamo anche l’approdo in Italia.

Via: The Verge