Radeon RX 6000 “RDNA2” ufficiali: AMD risponde a Nvidia Watt per Watt e dollaro per dollaro (foto)

Nicola Ligas

AMD ha appena presentato le nuove Radeon RX 6900 XT, 6800XT e 6800, ovvero le nuove GPU dektop basate su architettura RDNA2, che promettono di tenere testa alla concorrenza di Nvidia, con un consumo inferiore di almeno 20W. Del resto le “performance per Watt” sono sempre state un mantra di AMD, e questa volta, nel passaggio da RDNA ad RDNA2 c’è stato un incremento del 54%.

Qui sotto trovate una tabella comparativa delle tre schede, che hanno molti punti in comune, dall’architettura, al processo produttivo, fino all’ammontare di VRAM e (infinity) cache, ma la 6800 è decisamente inferiore alle altre due non solo sul fronte consumi, ma ovviamente anche su quello delle performance (per quanto sempre di fascia alta).

AMD Radeon RX 6900 XT AMD Radeon RX 6800 XT AMD Radeon RX 6800
Stream Processors 5120?
(80 CUs)
4608?
(72 CUs)
3840
(60 CUs)
Game Clock 2015MHz 2015MHz 1815MHz
Boost Clock 2250MHz 2250MHz 2105MHz
Throughput (FP32) 20.6 TFLOPs 18.6 TFLOPs 13.9 TFLOPs
Memory Clock 16 Gbps(?) GDDR6 16 Gbps(?) GDDR6 14 Gbps(?) GDDR6
Memory Bus Width 256-bit 256-bit 256-bit
VRAM 16GB 16GB 16GB
Infinity Cache 128MB 128MB 128MB
Total Board Power 300W 300W 250W
Manufacturing Process TSMC 7nm TSMC 7nm TSMC 7nm
Transistor Count 26.8B 26.8B 26.8B
Architecture RDNA2 RDNA2 RDNA2
GPU Navi 21 Navi 21 Navi 21
Launch Date 08/12/2020 18/11/2020 18/11/2020
Launch Price $999 $649 $579

Viste così, la più equilibrata appare senz’altro la RX 6800 XT, che non a caso punta a spodestare la Nvidia RTX 3080 anche sul fronte prezzo, perché con una cifra marginalmente superiore rispetto alla Radeon RX 6800, offre performance nettamente più vicine alla 6900XT, e superiori alla scheda di Nvidia, almeno secondo AMD. Quanto superiori? Sia in 4K che in 1.440p la Radeon RX 6800 XT supera la RTX 3080 in giochi quali Battlefield VBorderlands 3Call of Duty: Modern WarfareForza Horizon 4, ed altri. In titoli quali Shadow of the Tomb RaiderGears 5, e Doom Eternal le due schede si equivalgono. Su The Division 2, Resident Evil 3 e Wolfenstein Young Blood però, Nvidia ha un po’ la meglio.

Per dare un boost ulteriore, l’accoppiata di CPU e GPU della stessa AMD gioca un suo ruolo, come confermato dalla stessa azienda, che ha sottolineato come i nuovi processori di 4a generazione con architettura Zen3 della serie Ryzen 5000 (sì, i numeri non combaciano – NdR) siano in grado di sfruttare al meglio le nuove RX serie 6000, grazie alla così detta “smart access memory“, che consente alla CPU un pieno accesso alla memoria della GPU, con conseguente boost che trovate illustrato qui sotto.

Giusto per chiarezza, la RX 6800 punta a spodestare la RTX 2080 Ti, con performance nettamente superiori in titoli quali i già citati Battlefield V, Doom Eternal, Forza Horizon 4, Gears 5 e altri. La RX 6900 XT invece ha come target la RTX 3090, anche se in questo caso i risultati sono un po’ più mix, come con la RX 6800 XT. Potete comunque apprezzare tutto dalle immagini qui sotto, e prossimamente anche da un nostro confronto, non appena possibile.

Via: AnandTech