AMD già a lavoro su Zen 5: date ufficiali per i nuovi processori e schede video

La CEO Lisa Su ha rivelato molti dettagli su Zen 4 e RDNA 3
AMD già a lavoro su Zen 5: date ufficiali per i nuovi processori e schede video
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola

AMD scopre le sue carte e annuncia tutte le novità della sua roadmap ufficiale per i prossimi anni, non solo per i processori Ryzen 7000 e per le schede video Radeon 7000, ma anche per tutti gli altri prodotti dedicati al mondo server e professionale. Durante il Financial Analyst Day, la CEO Lisa Su ha parlato dei risultati raggiunti e delle tecnologie in arrivo, soffermandosi su tanti punti che andremo a riassumere nello schema a seguire.

  • CPU Zen 4: i nuovi processori con questa architettura arriveranno tra pochi mesi e saranno i primi x86 basati su processo produttivo a 5 nm. Ciò permetterà di aumentare del 8-10% l'IPC, del 25% le performance-per-watt e del 35% le performance generali rispetto ai processori Zen 3;
  • CPU Zen 5: architettura prevista per il 2024, che dovrebbe consentire un ulteriore aumento delle prestazioni e integrerà ottimizzazioni per l'intelligenza artificiale e il machine learning;
  • AMD RDNA 3: nuova architettura per le schede video gaming, basata su processo produttivo a 5 nm e tecnologia AMD Infinity Cache di nuova generazione, dovrebbe garantire un aumento di oltre il 50% per le performance-per-watt rispetto a RDNA 2.
  • Navi 3x: i nuovi prodotti basati su AMD RDNA 3 arriveranno nel corso di quest'anno;
  • Infinity Architecture Gen 4: nuova generazione per l'architettura dedicata ai SoC modulari, con una miglior integrazione per i chiplet di AMD e di aziende terze, per realizzare prodotti ad alte prestazioni;
  • AMD CDNA 3: nuova architettura che andrà a combinare un singolo pacchetto i chiplet a 5 nm, lo stacking 3D dei die, Infinity Architecture Gen 4, la tecnologia AMD Infinity Cache di nuova generazione e le memorie HBM in un singolo pacchetto. AMD CDNA 3 è in arrivo nel 2023 e si prevede un aumento di 5x rispetto alla generazione precedente.
  • AMD XDNA: architettura IP che include le tecnologie FPGA fabric e AI Engine (AIE), che sarà utilizzata sui processori a partire dal 2023.

Inoltre, saranno rilasciati anche i processori per data center AMD EPYC Gen 4, basati su architettura Zen 4 e divisi in quattro famiglie – Genoa, Bergamo, Genoa-X, Siena –, gli acceleratori AMD Instinct MI300, la DPU AMD Pensando e la tecnologia Alveo SmartNICs. Per maggiori informazioni su questi e su tutti gli altri prodotti annunciati da AMD, vi rimandiamo al comunicato completo.

Mostra i commenti