La fascia bassa desktop di AMD promette di sbaragliare quella di Intel con i nuovi Ryzen 3 3100 e 3300X 

Nicola Ligas -

Oggi AMD ha annunciato due nuove soluzioni desktop di fascia bassa, che vanno a competere direttamente con gli i3 di 9a generazione Intel, ma non solo. Si tratta dei processori AMD Ryzen 3 3100 e AMD Ryzen 3 3300X di terza generazione con architettura Zen 2, oltre al chipset AMD B550 per Socket AM4, progettato appunto per CPU desktop Ryzen di terza generazione, come queste.

Le due CPU sono entrambe quad-core, con un TDP di 65W 18 MB di cache. Le frequenze base/boost sono di 3,6/3,9 GHz per il 3100 e 3,8/4,3 GHz per il 3300x, ma è nel raffronto con la fascia bassa di Intel che le cose si fanno interessanti. In base ai test di AMD, il Ryzen 3 3100 offre il 20% di performance gaming in più rispetto ad un Intel Core i3-9100, e ben il 75% in più nella sfera creativa. Percentuali importanti, che lasciano pensare che queste soluzioni (magari anche solo il 3300x) possano competere anche con alternative Intel di stampo più elevato.

I nuovi Ryzen 3 3100 e Ryzen 3 3300X saranno disponibili nel mese di maggio al prezzo di 99 e 120 dollari rispettivamente, andandosi ad inserire in un segmento di mercato sempre più affollato, dove i principali concorrenti rischiano di essere non tanto le proposte di Intel, quanto le precedenti di AMD stessa, già svalutatesi un po’ nel frattempo. Il chipset B550 sarà invece disponibile dal 16 giugno.

Potete trovare maggiori dettagli sui processori desktop AMD Ryzen 3 3100 e 3300X e sul chipset AMD B550 nel comunicato stampa in allegato ed a questo link.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News


Ascolta “21/04 – Nuovi processori AMD, app IO e novità WhatsApp” su Spreaker.

Fonte: AMD