AMD sfida MediaTek e non solo per violazione di brevetti

Massimo Maiorano

La ben nota multinazionale AMD ha proceduto a denunciare alla U.S ITC un folto gruppo di aziende per violazione di brevetto. Tale mossa ci rammenta notizie passate, secondo cui l’azienda avrebbe decise di avviare la monetizzazione del proprio portfolio di brevetti mediante accordi di licenza.

Secondo AMD, le aziende MediaTek, LG, Vizio e Sigma Designs violerebbero tre brevetti – due di proprierà ATI Technologies, uno depositato da AMD – relativi alla elaborazione grafica (es. unified shaders, parallel pipeline). In particolare, AMD si scaglia contro specifici SoC come Helio P10 e Sigma SX7, sfruttati da LG e Vizio (inclusi nella denuncia più che altro come esempi di utilizzo) in alcuni loro prodotti, ma non specifica quali GPU ARM (oggetto di accordi di licenza con le aziende “colpevoli”) infrangano i brevetti.

LEGGI ANCHE: Il misterioso Huawei Maya passa da GFX Bench

Più approfonditi dettagli circa la questione legale possono essere recuperati a questo indirizzo. Se la richiesta di AMD fosse approvata, tanti prodotti a marchio LG e non solo potrebbero essere soggetti a blocco importazione / vendita negli Stati Uniti: come pensate si concluderà la diatriba?

Via: Androidpolice