Anche l'iMac Pro sembra pronto ad accogliere i chip Apple Silicon, insieme a tante altre novità

Anche l'iMac Pro sembra pronto ad accogliere i chip Apple Silicon, insieme a tante altre novità
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Il leaker Dylandkt, divenuto discretamente famoso nell'ultimo anno per le sue notizie in anteprima riguardanti il mondo Apple, ha condiviso recentemente alcune informazioni sul possibile nuovo iMac o iMac Pro che potrebbe essere lanciato nella prima metà del 2022.

Non è ancora chiaro se il dispositivo in questione andrà a sostituire il modello iMac da 27 pollici oppure se prenderà il posto dell'iMac Pro. Quello che è certo, è che includerà molte delle caratteristiche che abbiamo visto anche sugli ultimi MacBook Pro presentati dall'azienda di Cupertino.

Il display di questo iMac Pro sarà infatti dotato di tecnologia mini-LED e tecnologia ProMotion. Il design dovrebbe invece essere simile a quello dell'iMac da 24 pollici e del Pro Display XDR, con cornici nere. La configurazione del modello base dovrebbe prevedere 16GB di RAM e 512GB di storage SSD, con possibilità di scelta tra i chip Apple M1 Pro e M1 Max.

A livello di porte, saranno presenti una HDMI, uno slot per schede SD e alcune porte USB-C, oltre all'entrata per il cavo Ethernet. Per quanto riguarda il prezzo, Dylan si aspetta che questo iMac Pro parta da oltre 2.000 dollari, che farebbe però pensare ad un iMac da 27 pollici piuttosto che ad una soluzione Pro. Siamo però sicuri che informazioni più precise emergeranno nel corso dei prossimi mesi.

Via: 9to5mac

Commenta