AOC lancia ufficialmente gli AGON 3: monitor gaming curvi QHD a 165 e 144 Hz con LED e speaker integrati

Lorenzo Delli

Presentati ufficialmente in occasione dell’ultima edizione della Gamescom, i nuovi monitor gaming firmati AOC arrivano finalmente in commercio proprio in questi giorni. Stiamo parlando dei due modelli AG273QCG (Nvidia G-SYNC) e AG273QCX (AMD FreeSync 2 HDR), appartenenti alla famiglia AGON di terza generazione.

AOC AG273QCG (Nvidia G-SYNC)

Partiamo dal modello che si appoggia alla tecnologia NVIDIA G-SYNC. Si tratta di un 27 pollici con pannello curvo TN (1800R) QHD (2.560 x 1.440 quindi), con una frequenza di aggiornamento maggiore di 165 Hz e un tempo di risposta di 1 ms.

LEGGI ANCHE: Migliori monitor gaming

Ovviamente è pensato per chi sfrutta GPU a marchio NVIDIA, in modo da abbinare le frequenze di aggiornamento del monitor al framerate delle GPU. Il monitor raggiunge i 400 nit di luminosità, e tra l’altre cose è dotato anche di due altoparlanti da 2 W con DTS.

AOC AG273QCX (AMD FreeSync 2 HDR)

La variante con tecnologia FreeSync 2, suggerita ovviamente a chi sfrutta GPU AMD (anche se le cose stanno cambiando), vanta sempre un pannello curvo da 27 pollici QHD, stavolta anche HDR. La frequenza di aggiornamento è pari a 144 Hz, luminosità massima 400 nit e due speaker anche più potenti (5 W). È facile distinguerlo dall’altro vista anche la base di appoggio argento.

Altre caratteristiche, prezzo e disponibilità

Entrambi i monitor vantano un pannello frameless su tre lati, consentendo anche eventuali configurazioni multi-monitor con soluzione di continuità. Oltre alle classiche opzioni di rotazione e inclinazione hanno una regolazione di altezza fino a 110 mm. Dietro al pannello del modello G-SYNC troviamo un cerchio LED personalizzabile con oltre 100.000 colori. Ecco un elenco di altre caratteristiche.

  • AOC Game Color, gli utenti possono regolare la saturazione del colore per migliori livelli di grigio e il dettaglio dell’immagine,
  • AOC Game Modes, con miglioramenti specifici mirati a differenti generi di gioco e 3 profili utenti personalizzabili,
  • AOC Shadow Control, per regolare i livelli di ombra, vedere meglio le zone d’ombra senza incidere sul resto dello schermo,
  • AOC Dial Point, un indicatore di puntamento nel centro dello schermo, per aiutare gli utenti a puntare con precisione nei giochi di sparatutto,
  • FPS Frame Counter, una sovrapposizione che mostra i frame al secondo,
  • Tecnologia Flicker Free, per ridurre disagio e stanchezza visiva per lunghe sessioni di gioco,
  • e un nuovo aggiornamento OSD con un look fresco, moderno e  accompagnato da un software (G-Menu) per una ulteriore personalizzazione.

AOC AG273QCX e AG273QCG saranno disponibili a gennaio 2019 ai prezzi suggeriti rispettivamente di 699€ e 799€.