Apple ci fa venire un tuffo al cuore con questo brevetto di Mac dentro alla tastiera

Come concept ricorda il mai troppo rimpianto Commodore 64
Apple ci fa venire un tuffo al cuore con questo brevetto di Mac dentro alla tastiera
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

"Computer in an input device", è questo il nome di un brevetto depositato da Apple presso l'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti, e mai nome sembra essere più appropriato e invitante. In passato, Apple ha depositato diversi brevetti per tastiere, anche molto fantasiosi, ma questo è il primo che ci fa venire in mente i favolosi anni '80, con i VIC20 e i Commodore 64

Il brevetto in questione descrive sommariamente un dispositivo di input che dovrebbe contenere al suo interno le componenti di un computer (tipo Mac Mini) in modo da ridurre costi e dimensioni.

Secondo il brevetto, un tale dispositivo potrebbe essere collegato a un display esterno tramite una singola porta I/O e accoppiato in modalità wireless ad un trackpad o a un mouse.

Come per qualsiasi brevetto depositato, è assai improbabile che questa idea possa mai vedere la luce, ma offre comunque uno sguardo interessante sulle idee di Apple per il design dei futuri Mac. E voi, cosa ne pensate? Vi piacerebbe che Apple facesse un Mac così?

Via: 9to5Mac
Mostra i commenti