Apple e la sicurezza: anche i segnalibri di Safari sono ora crittografati

Apple e la sicurezza: anche i segnalibri di Safari sono ora crittografati
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Apple è sempre stata attenta alla sicurezza dei propri utenti: per fare qualche esempio, con iOS 14 l'azienda ha introdotto App Tracking Trasparency per garantire una maggiore privacy nell'utilizzo delle app e da anni tutti i dati salvati su iCloud sono sottoposti a crittografia end-to-end.

Come scoperto dall'utente SoleSolace su Reddit, adesso questo tipo di sicurezza è garantita anche per i segnalibri del browser Safari che vengono salvati su iCloud, che ora sono finalmente sottoposti a crittografia end-to-end.

Fino ad oggi infatti, questi non erano crittografati come avviene per la cronologia o per i tab aperti che sono condivisi tra i dispositivi Apple.

Gli utenti non dovranno ovviamente compiere alcuna operazione: il tutto sarà automaticamente attivato sui propri account.

Commenta