Apple non si ferma mai: sarebbe già al lavoro sui futuri iMac con processore M3

Ma non arriveranno prima dell'anno prossimo
Apple non si ferma mai: sarebbe già al lavoro sui futuri iMac con processore M3
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Riassumendo tutti i rumor che non si sono ancora concretizzati, Apple starebbe per lanciare, a partire dal WWDC di giugno, una serie di dispositivi, tutti dotati del nuovo processore M2.

  • M2 base: il nuovo MacBook Air (ma qui non tutti sono d'accordo), il MacBook Pro entry-level e il Mac mini
  • M2 Pro e Max: i nuovi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici
  • M2 Ultra: Mac Pro

Ora però, il noto Mark Gurman ha dichiarato nella sua rubrica Power On che Apple sarebbe già al lavoro sul nuovo processore M3, proprio sull'unico escluso della lista di cui sopra, l'iMac:

"ho sentito che i chip M2 non sono gli unici in fase di test all'interno di Apple. E se state aspettando un nuovo iMac, è già in lavorazione una versione M3, anche se immagino che non verrà lanciata prima della fine del prossimo anno. Inoltre, per coloro che lo chiedono, penso ancora che stia arrivando un iMac Pro. Ma non sarà presto."

La notizia è piuttosto interessante, e si collega con i recenti rumor che indicavano come Apple avesse abbandonato l'idea di un iMac da 27 pollici, per puntare piuttosto sulla combinazione Mac Mini/Studio Display. Quindi potremmo dedurre che il desktop in lavorazione con chip M3 di cui parlava Gurman sia l'iMac da 24 pollici, ma ovviamente sono solo supposizioni.

Via: 9to5Mac
Fonte: Bloomberg
Mostra i commenti