Apple vuole penetrare nel mercato PC: per il 2023 previsti MacBook 12 e MacBook Air 15

Apple vuole penetrare nel mercato PC: per il 2023 previsti MacBook 12 e MacBook Air 15
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Il passaggio a processori fatti in casa ha riacceso l'entusiasmo attorno ai computer di Apple, che in due anni sono passati da 25,79 miliardi di dollari di vendite a 35,2 miliardi di dollari (immagine sotto). 

Canale Telegram Offerte

Evidentemente la casa di Cupertino ha deciso di battere il ferro finché è caldo e aumentare la propria penetrazione nel mercato dei laptop perché dopo il nuovo MacBook Air presentato al WWDC 2022, secondo Bloomberg nel 2023 arriveranno altri due portatili: una riedizione del discusso MacBook 12 e un MacBook Air da 15 pollici (di cui si parla già da un po').

Ovviamente, con la presentazione dei nuovi processori M2, sono previsti anche aggiornamenti ai MacBook Pro, che dovrebbero arrivare già per la fine del 2022 dotati di chip M2 Pro e M2 Max (che arriva a 12 core di elaborazione e fino a 38 core grafici). I modelli da 14 pollici e 16 pollici, nome in codice J414 e J416, dovrebbero arrivare sul mercato a inizio 2023 (carenza di chip permettendo).

Insomma, le carte in tavola ci sono tutte per un altro ottimo anno per la divisione PC di Apple, che ha già raddoppiato le vendite del secondo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2020 e punta ad aggredire le quote di mercato di Lenovo e HP (in forte calo).

Fonte: Bloomberg
Mostra i commenti