Apple richiama alcuni MacBook Pro per problemi alla batteria, ecco come vedere se anche il vostro è incluso

Matteo Bottin

Apple ha appena annunciato di aver avviato un programma di richiamo volontario di alcune unità di MacBook Pro. Il problema sarebbe legato ad un possibile surriscaldamento della batteria, il quale potrebbe portare a rischi per la sicurezza.

Le unità affette da questo problema sono “vecchie” generazioni di MacBook Pro da 15″ – MacBook Pro (Retina, 15-inch, Mid 2015) – vendute in un arco temporale che va da settembre 2015 a febbraio 2017. Altri modelli o unità vendute in archi di tempo diversi non presentano il problema.

Fortunatamente i modelli difettosi sono facili da identificare: basta conoscere il numero seriale. In particolare, ecco quello che dovete fare per sapere se il vostro portatile è incluso nel programma di richiamo:

  1. Trovare il vostro numero di serie: dal menù Apple in alto a sinistra dello schermo scegliere Informazioni. Nella nuova finestra troverete il numero di serie e il nome del modello.
  2. Recarsi in questa pagina e incollare il numero di serie
  3. Se il vostro portatile risulta incluso nel programma, contattare uno dei seguenti servizi:
  4. Eseguire il backup dei dati (per sicurezza)

LEGGI ANCHE: Problemi con la retroilluminazione del vostro Macbook Pro 13″? Apple ve lo ripara gratis

L’intervento di riparazione sarà gratuito per i portatili inclusi nel programma. Ovviamente non si tratta di un programma di richiamo forzato, ma solamente volontario, tuttavia invitiamo tutti voi ad avvisare qualunque vostro amico o collega che è in possesso di un MacBook Pro da 15″ a controllare se la sua unità possa presentare il problema

Fonte: Apple