Apple continua a lavorare sul chip M2 con l'aiuto di Samsung

Apple continua a lavorare sul chip M2 con l'aiuto di Samsung
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Apple continua a lavorare sul nuovo chip "M2". A riguardo, secondo Et News, lo starebbe facendo insieme a Samsung. L'azienda coreana, infatti, realizza il flip chip ball grid array (FC-BGA), un circuito stampato utilizzato nell'M1 per collegare il chip semiconduttore al substrato principale. Prima di scoprire i dettagli della notizia, potrebbe essere utile consultare la nostra guida all'acquisto di notebook.

Secondo la notizia, quindi, Samsung continuerà a fornire l'FC-BGA anche per l'M2, il processore su cui Apple ha iniziato a lavorare subito dopo il lancio del precedente chip. Secondo altre indiscrezioni, tra l'altro, il nuovo processore (e le quattro varianti) starebbe in prova su almeno nove nuovi Mac.

Infine, è stato ipotizzato che i primi dispositivi dotati di M2 – tra cui un nuovo MacBook Air - potrebbero debuttare già nella prima metà del 2022.

Via: MacRumors
Fonte: EtNews
Mostra i commenti