Apple Silicon: ecco lo strumento per verificare la compatibilità delle app Mac con il nuovo chip

Federica Papagni -

I nuovi Mac dotati di Apple Silicon, il processore proprietario dell’azienda di Cupertino, sono ormai sul mercato e se qualcuno di voi sta pensando di compiere il grande passo ma teme che alcuni programmi, che attualmente utilizza, non siano stato ancora ottimizzati per i nuovi chip, quest’app di cui ci apprestiamo a parlarvi potrebbe rendere più semplice il processo decisionale.

Gli stessi sviluppatori che hanno dato vita iMazing, l’app che permette di installare le app iOS su macOS, si sono industriati per realizzarne un’altra che permetta agli utenti di poter verificare se i programmi installati sui propri Mac attuali siano compatibili con il nuovo M1. L’utility open source implementato è chiamato Silicon, scaricabile attraverso questo indirizzo (è la quarta app scorrendo verso il basso), e inoltre da GitHub è possibile visualizzare il codice sorgente.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2020

Silicon permette agli utenti di trascinare e rilasciare singole app per verificare la compatibilità e controllare l’intera cartella Applicazioni contemporaneamente, così da apprendere se le app in questione siano disponibili per i nuovi Mac oppure no.

Via: 9to5Mac