Arriva Chrome OS 84: la guida Explore, Split screen intelligente, nuove emoji e novità per Chrome (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha finalmente rilasciato un nuovo aggiornamento software per Chrome OS, il quale arriva alla release 84 con diverse novità di rilievo. Alcune novità sono state rilasciate anche per Chrome 84, il browser web per Windows, Mac e Linux. Andiamo a vederle insieme.

L’app Explore

La prima novità introdotta in Chrome OS 84 da Google si chiama Explore: si tratta di un’app preinstallata che ha l’obiettivo di guidare l’utente attraverso il proprio Chromebook tramite tutorial e video demo. L’app è avviabile anche tramite la sidebar.

Split screen

Altre novità sono state introdotte per la modalità in cui vengono usati due monitor su Chrome OS: posizionando una seconda finestra al bordo del monitor questa verrà automaticamente configurata in modalità schermo diviso, esattamente come avviene in Windows 10, mentre trascinandola oltre il bordo verrà visualizzata sul secondo monitor collegato. L’animazione presente qui sotto vi fornisce un esempio pratico.

Nuove emoji

Con Chrome OS 84 sono state introdotte anche tre diverse nuove emoji: parliamo di un viso sbadigliante, di un sari e di un apparecchio acustico. Vi ricordiamo che le emoji sono accessibili mediante il menù avviabile tramite clic su tasto destro del mouse.

Novità per Chrome 84

Come anticipato alcune novità sono state estese da Google anche al browser web per Windows, Mac e Android. Queste includono un parziale blocco delle notifiche ripetitive, una delle principali richieste degli utenti. La minimizzazione delle notifiche dovrebbe venire completata nelle successive release di Chrome.

Inoltre, sono stati implementati dei miglioramenti nel consumo della CPU da parte del browser, una notifica che richiede conferma all’utente una volta che un’estensione modifica il motore di ricerca predefinito, dei miglioramenti per le API Web Animations, degli avvisi di sicurezza quando vengono scaricati dei file .exe o apk attraverso il browser e la possibilità di creare collegamenti rapidi alle Progressive Web App su Mac e Windows.

Gli aggiornamenti per Chrome OS e Chrome appena descritti sono in fase di distribuzione automatica. Per verificarne l’installazione vi suggeriamo di consultare la sezione delle Informazioni del vostro Chromebook o del vostro browser Chrome.

Fonte: 9to5Google, Google