Arriva Debian in versione 10.8, portando con sé nuove patch e aggiornamenti software

Filippo Morgante

Debian, il sistema operativo universale e multipiattaforma che supporta varie architetture di computer ed è composto interamente da software libero, ha annunciato la distribuzione dell’aggiornamento stabile a Debian 10.8. Ogni volta che viene reso disponibile un cosiddetto point release, viene rilasciata una nuova ISO con tutti gli ultimi fix di sicurezza e aggiornamenti software, in modo tale che non sia necessario installarli quando Debian viene installato su un nuovo sistema.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung 870 EVO: c’è ancora mercato per gli SSD SATA 2,5″?

A ricevere gli aggiornamenti insieme a Debian 10.8 sono stati Firefox ESR, Chromium, Flatpak, VLC, il kernel Linux, OpenSSL, X.Org, APT e Thunderbird. Oltre a questi, anche i driver grafici NVIDIA hanno ricevuto un update che risolve un problema di DoS.

“Si prega di notare che il point release non costituisce una nuova versione di Debian 10, ma aggiorna solo alcuni dei pacchetti inclusi in esso. Non c’è bisogno di buttare via i vecchi supporti. Dopo l’installazione, i pacchetti possono essere aggiornati alle versioni correnti utilizzando un mirror Debian aggiornato”

Debian

Debian 10 è stato lanciato per la prima volta il 6 luglio 2019, ed è previsto che riceva supporto a lungo termine fino al 2024. Però, a meno di ritardi, Debian 11 dovrebbe uscire quest’anno, facendo così retrocedere Debian 10 allo stato di Old Stable.

Via: neowin