ASUS presenta il monitor portatile ProArt PQ22UC, ma non è proprio per tutte le tasche (foto e video)

Matteo Bottin

Se dei content creator e siete alla ricerca di un monitor portatile, potreste aver trovato dello adatto a voi. Parliamo di ASUS ProArt PQ22UC, schermo dalle specifiche tecniche di altissimo livello ma che, allo stesso modo, ha un prezzo decisamente elevato.

Partiamo con le specifiche tecniche:

  • Schermo: 21,6″ OLED 4K (3.840 x 2.160 pixel, 16:9), densità di 204 dpi
    • Pixel Pitch: 0.1245 mm
    • Colori del dispaly: 1.07b (10-bit)
    • Copertura colore: 99% DCI-P3
    • Luminosità: 140 cd/m² (tipica), 330 cd/m² (massima)
    • Contrasto: 1.000.000:1
    • Angoli di visione (CR≧10): 178°(H)/178°(V)
    • Tempo di risposta: 0,1ms (GTG)
  • Caratteristiche video:
    • 8 modalità video: Standard / sRGB / Adobe RGB / Rec. 709 / DCI-P3 / Rec. 2020 / User Mode 1 / User Mode 2
    • Accuratezza dei colori: △E<2
    • 5 modalità di temperatura del colore
    • Supporto all’HDR (HDR 10, HGL e Dolby Vision)
    • Supporto all’HDCP
    • Supporto al Picture-in-picture
  • Connettività: 2 USB-C e 1 micro-HDMI
  • Dimensioni: 510,9 x 313,9 x 8,5 mm
  • Peso: 1,5 kg

Sì, non avete letto male: lo schermo ha un tempo di risposta di appena 0,1 ms, diventando il pannello più reattivo sul mercato. La connettività con i dispositivi esterni si limita alla USB-C e alla micro-HDMI, ma la mancanza di altre porte è compensata dall’estrema portabilità.

Oltre al fatto di poter essere trasportato in giro, questo monitor è dotato anche di stand ripiegabile. Non manca anche lo Smart Case pieghevole che permette di orientare lo schermo anche in posizione verticale.

LEGGI ANCHE: ASUS ZenFone 6 sta arrivando: ecco i prezzi per il mercato taiwanese

Insomma, in prodotto pensato per i fotografi o i video editor che hanno bisogno di un ottimo pannello in mobilità. Purtroppo la qualità si paga: ProArt PQ22UC non è sicuramente un prodotto economico, perché costa 5.349€ (IVA inclusa, fortunatamente). Maggiori info le potete trovare sul sito di ASUS (alla fonte).

Cernusco sul Naviglio (MI), 13 Maggio 2019 — ASUS annuncia la disponibilità di ProArt PQ22UC, un monitor espressamente indirizzato ai fotografi, video editor e tutti i professionisti e creativi impegnati nella realizzazione di contenuti “color critical”. Grazie al pannello OLED da 21,6”, alla risoluzione 4K UHD (3.840×2.160 pixel) e alla tecnologia HDR, il nuovo ASUS ProArt PQ22UC assicura una superiore qualità e fedeltà delle immagini, con una riproduzione sorprendentemente accurata del colore e livelli di contrasto e dettaglio eccezionali. Il pannello OLED si compone di miliardi di pixel RGB indipendenti ed auto-illuminanti ed offre un rapporto di contrasto di 1.000.000:1, riproducendo immagini impeccabili, incredibilmente realistiche, dai neri profondi e colori fedeli e brillanti, con tonalità accurate anche nelle aree di massima luminosità. La risoluzione 4K UHD si associa ad una densità di pixel di ben 204ppi per assicurare una visualizzazione più ampia fino al 300% in più rispetto ai tradizionali monitor Full HD con la stessa diagonale, assicurando così la possibilità di lavorare sui propri contenuti con un incredibile livello di dettaglio. Il tempo di risposta di soli 0,1ms rende ProArt PQ22UC il monitor più reattivo sul mercato, assicurando prestazioni eccezionali e assoluta fluidità, apprezzabili soprattutto nella riproduzione di video e animazioni con scene ed azioni più veloci.ProArt PQ22UC supera gli standard di riferimento per la riproduzione del colore, raggiungendo la copertura del 99% dello spazio colore DCI-P3, qualificandosi così come lo strumento ideale in tutti gli ambiti legati alla produzione e trattamento professionale delle immagini. La calibrazione preimpostata dalla fabbrica garantisce un’accuratezza dei colori con valore di Delta-E < 2, mentre la tecnologia ASUS ProArt Calibration assicura la possibilità di regolare con facilità fedeltà cromatica e luminosità nel tempo.Il design del ProArt PQ22UC, originale e compatto, prevede una base su cui facilmente installare e rimuovere il pannello ed una smart cover che permette di lavorare in totale mobilità, con la più ampia versatilità e praticità. Contrasto eccezionale, dettaglio incredibileProArt PQ22UC è il primo monitor al mondo da 21,6 pollici con pannello OLED 4K UHD (3.840×2.160 pixel) e supporto HDR. La densità risulta eccezionalmente elevata, pari a ben 204ppi con una più ampia area di visualizzazione fino al 300% in più rispetto ai tradizionali monitor Full HD con la stessa diagonale, combinando così dettagli incredibilmente nitidi con una gamma cromatica estesa. I suoi miliardi di pixel RGB auto-illuminanti possono essere attivati individualmente per riprodurre immagini incredibilmente realistiche, caratterizzate da neri profondi e incrementato contrasto cromatico nelle aree con elevata luminosità.Sviluppando appieno le prestazioni avanzate tipiche di un pannello OLED, ProArt PQ22UC raggiunge anche un elevatissimo rapporto di contrasto pari a 1.000.000:1. Inoltre, grazie alla esclusiva tecnologia ASUS Smart HDR, ProArt PQ22UC supporta anche molteplici formati HDR (High Dynamic Range), tra cui HDR-10, HLG e il nuovissimo Dolby Vision™. Così HDR-10 assicura la compatibilità con gli streaming video esistenti e con una crescente lista di giochi abilitati all’HDR, lo standard HLG (Hybrid Log Gamma) soddisfa le richieste dei formati broadcast TV e satellitari, compresi BBC iPlayer e DIRECTV™, mentre Dolby Vision HDR promette di rendere ancora più evoluta e spettacolare l’esperienza visiva. I monitor HDR offrono uno spazio colore più ampio rispetto ai modelli tradizionali con una gamma di luminosità che raggiunge valori del tutto simili a quelli percepibili dall’occhio umano. Il supporto HDR del ProArt PQ22UC consente dunque di visualizzare neri profondi e bianchi luminosi, così come una più accurata riproduzione dei dettagli sia nelle aree in ombra che nelle zone più luminose, per una più realistica esperienza visiva. Accuratezza colore sorprendentemente realisticaASUS ProArt PQ22UC supera gli standard di riferimento per la riproduzione del colore, raggiungendo il 99% di copertura del gamut DCI-P3. Integra un pannello con profondità di colore a 10 bit per visualizzare 1,07 miliardi di colori, una lookup table interna a 14 bit e supporta valori di gamma 2.6, 2.4, 2.2, 2.0 e 1.8 per visualizzare immagini con un aspetto naturale e una transizione morbida tra le sfumature.ProArt PQ22UC ha una calibrazione predefinita in fabbrica per garantire la migliore accuratezza di colore (Delta-E < 2). Ogni monitor dispone di una tecnologia avanzata per la gestione della scala di grigi per assicurare la più elevata accuratezza nella riproduzione delle immagini sullo schermo. Il monitor assicura inoltre una compensazione dell’uniformità al 95% per limitare le fluttuazioni cromatiche e luminose sulla superficie del pannello.Che sia un desktop o un notebook, un Mac o un PC, la tecnologia ASUS ProArt Calibration offre pieno controllo su accuratezza di colori e compensazione dell’uniformità, semplificando le procedure di ricalibrazione del monitor in termini di luminosità e coerenza cromatica. Gli utenti possono anche scegliere tra un’ampia varietà di impostazioni avanzate predefinite per raggiungere la soglia ottimale di accuratezza cromatica e ottenere una compensazione di uniformità su matrici 3×3 e 5×5 per assicurare la migliore coerenza di luminosità, salvando tutti i parametri dei profili di colore all’interno del chip integrato a cui è affidata la gestione della scala di grigi. La tecnologia ASUS ProArt Calibration è anche compatibile con i principali calibratori hardware, tra cui X-Rite® i1 Display Pro e Datacolor® Spyder® serie 5. Design smart e connettività estesaGrazie al peso contenuto – pari a circa un terzo di un tradizionale monitor con diagonale di 21,6” – ed al suo profilo super sottile, ASUS ProArt PQ22UC è in grado di assicurare la più ampia portabilità, mettendo a disposizione di creativi e professionisti dell’immagine la migliore opportunità per presentare i propri progetti direttamente presso i propri clienti. Lo stand si può staccare e ripiegare su stesso per diventare totalmente “piatto” così da facilitare il trasporto del monitor che, così, può facilmente essere ripristinato nella configurazione da desktop e tornare pienamente operativo in una manciata di secondi. In aggiunta, il nuovo Smart Case pieghevole protegge il ProArt PQ22UC dai graffi e dalla polvere durante il trasporto. La cover può inoltre essere piegata su se stessa offrendo un pratico stand per orientare il monitor in senso verticale (portrait) oppure orizzontale (landscape). Il nuovo ASUS ProArt PQ22UC offre anche un ricco set di connessioni, includendo una porta micro HDMI e due USB-C, entrambe in grado di assicurare alimentazione elettrica, una velocità di trasferimento dati pari a 5 Gbps e flussi 4K UHD, consentendo così il collegamento di qualsiasi tipo di dispositivo esterno in modo del tutto semplice e veloce.

PREZZI E DISPONIBILITÀ

ASUS ProArt PQ22UC è disponibile al prezzo consigliato di 5.349€ IVA inclusa.

Fonte: ASUS