ASUS lancia i potentissimi ProArt StudioBook e un monitor ProArt con l’HDR più avanzato del mondo (foto e video)

Vezio Ceniccola -

ASUS ha lanciato una serie di nuovi prodotti durante l’evento dedicato ad IFA 2019. Oltre al VivoWatch SP, sono arrivati anche nuovi notebook della serie ProArt StudioBook e un monitor ProArt Display che punta a battere ogni record in fatto di HDR. Sono stati anche ripresentati per il mercato europeo gli ZenBook Duo che avevamo già visto al Computex, quelli dotati di schermo secondario ScreenPad Plus.

Notebook ASUS ProArt StudioBook

La nuova gamma di workstation professionali ASUS ProArt StudioBook punta a soddisfare tutte le esigenze dei creator, dei gamer e di chi lavora seriamente con audio, video e immagini. Il capofila si chiama StudioBook Pro X e vanta un hardware molto potente, ai vertici della categoria notebook: processore di serie Intel Xeon e scheda video NVIDIA Quadro RTX 5000, memoria ECC fino a 128 GB e display da 17″ in 16:10 con un’estrema ottimizzazione delle cornici, per un rapporto screen-to-body che arriva al 92%. In più c’è anche il display secondario ScreePad 2.0 incluso nel touchpad al di sotto della tastiera. Anche gli altri 4 modelli hanno un hardware di fascia top, con differenti configurazioni a seconda della versione. La nuova serie ProArt StudioBook comprende 5 modelli, con schermi da 15″ o da 17″, tutti equipaggiati con Windows 10.

Grazie all’utilizzo di un nuovo sistema di raffreddamento Vortex Fan, progettato per l’occasione, i notebook ProArt StudioBook possono sfruttare tutta la propria potenza senza scaldare e senza aumentare il suono prodotto dalle ventole. Il livello di rumore al massimo della potenza arriva non oltre i 39 dB, per un’esperienza silenziosa in ogni condizione d’utilizzo. Ottima anche la qualità costruttiva: il corpo in metallo ha certificazione di grado militare, dunque è possibile utilizzare questi prodotti anche in condizioni estreme.

Vanno ricordate anche le certificazioni software – tra le quali quelle per i prodotti Adobe e AutoDesk – e la qualità dello schermo, calibrato per assicurare una resa fedele dei colori e un supporto completo allo spazio colore DCI-P3. In più, ci sono anche la tecnologia SmartSync, che permette il controllo remoto tramite smartphone, e la suite di strumenti software ProArt Creator Center, che permette di gestire al meglio ogni aspetto dell’esperienza utente.

Monitor ASUS ProArt Display PA32UCG

La serie ProArt comprende anche un monitor di elevatissima qualità, l’inedito ASUS ProArt Display PA32UCG. Stiamo parlando di un pannello a risoluzione 4K Ultra HD con una delle tecnologie HDR più avanzate del settore, chiamata HDR 1600. Questo a fronte di una luminosità di picco che arriva fino a 1.600 nits, mentre la luminosità standard arriva a 1.000 nits. Il pannello è realizzato con tecnologia Quantum Dot, supporta la profondità 10 bit ed ha local dimming di nuova generazione.

Da sottolineare il supporto a tutti i principali standard per la qualità d’immagine: Dolby Vision, HLG e HDR 10. Gli spazi colore possono essere facilmente impostati tramite i profili ICC, con preset già inclusi e pronti all’uso. Buone notizie anche per la parte gaming, grazie ad un refresh rate variabile fino a 120 Hz e ad una modalità di gioco ottimizzata.

ASUS ZenBook Duo

Di ASUS ZenBook Duo e ZenBook Pro Duo avevamo già parlato a maggio in questo articolo, nel corso di Computex. Per chi non li conoscesse, si tratta di portatili dal design davvero originale: oltre allo schermo principale OLED 4K HDR, presentano anche un display secondario ScreenPad Plus, collocato proprio al di sopra della tastiera. Entrambi supportano l’utilizzo del pennino, fornito in confezione. Quando si solleva lo schermo, la parte bassa si solleva automaticamente fornendo un buon angolo d’inclinazione, particolarmente utile per digitare in maniera più confortevole. Questo meccanismo, chiamato ErgoLift, si completa grazie all’uso di un poggiapolsi, incluso in confezione.

ZenBook Pro Duo presenta specifiche di fascia alta, con processore Intel Core i9 di 10a generazione e scheda video dedicata NVIDIA GeForce RTX 2060, che supporta i nuovi NVIDIA Studio Driver. Leggermente meno pregiata la scheda tecnica di ZenBook Duo, che si presenta con Intel Core i7 di 10a generazione e scheda video dedicata NVIDIA MX 250. Entrambi montano un sistema di raffreddamento specificamente ottimizzato per questi modelli, grazie anche al corpo in alluminio progettato per assicurare una buona dissipazione.

LEGGI ANCHE: ASUS VivoWatch SP ufficiale

Uscita e prezzo

I prodotti della serie ProArt, sia notebook che monitor, saranno disponibili per alcuni mercati selezionati entro il Q4 2019, dunque tra ottobre e dicembre, ma al momento non è prevista la disponibilità per l’Italia. Dovremo attendere fino al periodo natalizio per gli ZenBook Duo, che dovrebbero arrivare anche nel nostro Paese. Vi terremo aggiornati nel corso dei prossimi mesi se ci dovessero essere novità.

Video anteprima

ASUS ProArt StudioBook – Immagini

ASUS ProArt Display PA32UCG – Immagini

ASUS ZenBook Duo – Immagini