ASUS ROG al CES 2019: convertibili gaming da casa, Zephyrus ultra-slim con RTX 2080 e altre gustose novità

Lorenzo Delli

ASUS, in occasione del CES 2019, ha sfoderato tutti i suoi assi nella manica per quanto riguarda la linea gaming ROG, dopo tra l’altro aver svelato tanti altri dispositivi niente male come lo ZenBook S13 e il Mini PC ProArt PA90. Tra i dispositivi che più ci hanno colpito ci sono senza dubbio ROG Mothership, un dispositivo alquanto particolare, e la nuova versione dello Zephyrus S, dotato delle nuove RTX di NVIDIA. Ci sono novità anche per quanto riguarda SCAR II, Hero II, G703GX e Huracan G21CX, tutti aggiornati con le nuove GeForce RTX e con altre novità minori. Al termine dell’articolo troverete anche un elenco con tante altre novità tra cui spiccano sedie gaming, router, schede madri e altro.

ASUS ROG Mothership

Iniziamo dal prodotto più interessante, o almeno quello più fuori dal comune tra le novità a tema ROG presentate da ASUS. ROG Mothership ha un po’ un obiettivo in comune con gli Alienware Legend, sostituire i PC Desktop. Non si tratta però di un portatile, o almeno non nel senso stretto del termine: nulla vi vieta di portarlo con voi, ma si tratta comunque di un dispositivo ben diverso da un classico laptop (gaming e non).

Potremmo definirlo come una sorta di convertibile, un PC Desktop da 17 pollici con tastiera integrata removibile a piacimento. Di fatto potete regolare la tastiera nella posizione che preferite, anche staccata se preferite usarla a distanza maggiore. Il form factory del “desktop-replacement” di ASUS permette di far entrare più aria nell’avanzato sistema di raffreddamento, perfetto per migliorare la prestazioni. Il telaio è realizzato con lastre di alluminio e un preciso processo di fresatura CNC, che comprende 114 singole fasi di lavorazione e quasi 20 ore di incisione.

LEGGI ANCHE: Miglior Notebook Gaming

Lo schermo è un classico Full HD IPS a 144 Hz con G-SYNC, mentre sotto il cofano troviamo fino a 3 SSD da 512 GB, Intel i9 e la nuovissima RTX 2080 di NVIDIA con 8 GB di RAM dedicati. Anche lato porte non si fa mancare davvero nulla. Non si hanno dettagli sulla sua commercializzazione, sappiamo solo che dovrebbe arrivare sul mercato nel Q2 2019.

  • Schermo: 17,3″ full HD IPS, 144 Hz, 3ms, 100% sRGB, Optimus, G-SYNC
  • Processore: Intel Core i9-8950HK exa-core
  • Scheda grafica: NVIDIA GeForce RTX 2080, 8 GB GDDR6 dedicati
  • RAM: fino a 64 GB DDR4 2666MHz SDRAM
  • Memoria interna: 3 x M.2 NVMe PCIe 3.0 x4 512GB SSD
  • Wireless: Intel Wi-Fi 6 AX200, 2×2 802.11ax , Bluetooth 5.0
  • Porte: 1 x USB3.1 Gen2 (Type-C) / Thunderbolt 3, 1 x USB3.1 Gen2 (TypeC) / VirtualLink, 3 x USB3.1 Gen2 (Type-A), 1 x USB3.1 Gen1 (Type A) / USB charger +, 1 x HDMI 2.0, 1 x 3,5 mm cuffie, 1 x 3,5mm microfono, 1 x RJ-45 jack, 1 x SD card reader, 1 x Kensington lock
  • Audio: 4 x 4W speaker con tecnologia Smart Amp
  • Alimentazione: 2 x 280W
  • Dimensioni: 410 x 320 x 29,9 mm
  • Peso: 4,7 kg circa

ASUS ROG Zephyrus S GX701

Anche lo Zephyrus S, uno dei portatili gaming che abbiamo maggiormente apprezzato nel corso del 2019, viene rinnovato con la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 2080 con Max-Q Design (nella sua configurazione top). Anche stavolta troviamo il particolare sistema di raffreddamento che, grazie alla scocca inferiore che si apre all’apertura del coperchio, consente un maggior afflusso di aria. Tra l’altro questo modello è il primo a vantare una fotocamera esterna opzionale: si tratta di una webcam USB a 1080p e 60 fps da agganciare alla parte superiore dello schermo. In questo modo si risparmia ulteriore spazio e si acquista solo se ne abbiamo davvero bisogno.

  • Schermo: 17.3” FHD (1.920 x 1.080) IPS, 144Hz, 3ms, 100% sRGB, Optimus, G-SYNC, certificazione Pantone
  • Processore: Intel Core i7-8750H
  • Scheda grafica: NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q Design 8GB GDDR6 VRAM | RTX 2070 8GB GDDR6 VRAM | RTX 2060 6GB GDDR6 VRAM
  • RAM: fino a 24 GB DDR4 2666MHz SDRAM
  • Memoria interna: M.2 NVMe PCIe 3.0 x4 1TB SSD | M.2 NVMe PCIe 3.0 x2 512GB / 1TB SSD
  • Wireless: 802.11ac 2×2 WLAN, Bluetooth 5.0
  • Porte: 1 x USB3.1 Gen2 Type-C con DisplayPort 1.4 e Power Delivery, 1 x USB3.1 Gen1 Type-C, 1 x USB3.1 Gen2 Type-A, 2 x USB3.1 Gen1 Type-A, 1 x HDMI 2.0b, 1 x 3,5mm cuffie e microfono combo jack, 1 x Kensington lock
  • Audio: 2 x 2,5W speaker con tecnologia Smart Amp
  • Dimensioni: 399 x 272 x 18,7 mm
  • Peso: 2,7 kg

  • ROG Strix XG438Q è uno straordinario monitor gaming da ben 43” con risoluzione UHD (3840 x 2160 pixel), refresh rate ultraveloce di 120Hz e tecnologia HDR FreeSync 2, che elimina qualsiasi problema di tearing dello schermo o drop di frame rate, regalando gameplay assolutamente fluidi ed una straordinaria esperienza visiva.
  • ROG Strix GeForce RTX 2060 è la prima scheda grafica ray-tracing mainstream e adotterà tutte le funzionalità premium di ROG Strix GeForce RTX 2070 comprese le ventole Wing-blade e la tecnologia Auto-Extreme di automatizzazione del processo di produzione. Per quanti sono desiderosi di testare la nuova tecnologia ray-tracing, ROG Strix GeForce RTX 2060 è sicuramente una scelta eccellente.
  • ROG Matrix GeForce RTX 2080 Ti: il nome Matrix è riservato a prodotti eccezionali, sempre un passo avanti, in grado di eccellere e superare ogni aspettativa di innovazione e prestazioni. Con l’introduzione di un esclusivo sistema di raffreddamento all-in-one a circuito chiuso, l’Infinity Loop cooling system, la nuova ROG Matrix GeForce RTX 2080 Ti è l’ultima scheda grafica che vanta questo pedigree. Con la pompa, il tubo e il radiatore tutti perfettamente integrati sotto la scocca, Matrix è la più fresca e silenziosa di tutte le schede grafiche raffreddate ad aria, pur occupando lo stesso spazio. Ogni scheda è stata ottimizzata e messa a punto per offrire la migliore esperienza Turing™, facendo di Matrix la scheda grafica più innovativa per piccoli chassis e assemblati raffreddati ad aria.
  • ROG Dominus Extreme (scheda madre) è progettata per soddisfare le più impegnative esigenze di potenza delle più moderne piattaforme multi-core, in modo da fornire la capacità di calcolo necessaria richiesta dagli appassionati di hardware o professionisti creativi e spingere al limite le prestazioni del PC. ROG ha collaborato con Phanteks e In-Win per dimostrare il potenziale illimitato di ROG Dominus Extreme, costruendo un sistema di loop personalizzato. Considerando l’aspetto unico della Dominus, ROG collabora anche con numerosi partner, come i produttori di chassis e water-block, così da garantire una ampia gamma di componenti compatibili.
  • ROG Maximus XI Formula (scheda madre), vincitrice del premio CES® 2019 Innovation Award, esibisce un design elegante, raffinato e soprattutto funzionale, diventato distintivo della serie di schede madri Maximus. Con il suo caratteristico cooling-block CrossChill EK III integrato, il software di overclocking intelligente e una splendida finitura a specchio, l’ultima generazione della serie Formula contribuirà ad esaltare i sistemi dove sarà installata.
  • Per garantire temperature della CPU ottimali, ROG ha lanciato un nuovo dispositivo di raffreddamento ROG Strix AIO cooler, fratello diretto del ROG Ryuo. Viene fornito con radiatori da 120 e 240 mm ed è progettato per piattaforme gaming compatte e di medie dimensioni. I nuovi ROG Strix AIO cooler mantengono tutti gli elementi essenziali già presenti su ROG Ryuo, mostrando il logo ROG illuminato con supporto Aura Sync che li rende così elemento centrale di qualsiasi sistema gaming.
  • ROG ha mostrato anche un concept sviluppato utilizzando una versione speciale dello chassis mid-tower ROG Strix Helios per poter integrare alcune novità ROG, alzando l’asticella in tema di assemblaggio DIY e controllo del sistema. L’edizione speciale dello chassis ROG Strix Helios è dotata di un pannello OLED integrato per visualizzare in tempo reale le statistiche e le condizioni dell’intero sistema, tra cui temperatura della scheda madre, velocità della ventola e molti altri parametri, in modo da evidenziare come le schede madri ROG possono comunicare con altri componenti tramite la nuova interfaccia ASUS Node, un innovativo connettore integrato sulla scheda madre, in grado di monitorare e controllare tutti i dispositivi ad essa collegati. Altra caratteristica importante è la nuova interfaccia Armory Crate, progettata come vero e proprio centro di controllo che integra in un’unica soluzione software come Aura Sync e Armoury II.
  • ROG Rapture GT-AC2900 è uno dei primi router al mondo ottimizzato per la piattaforma NVIDIA GeForce NOW. I router consigliati per GeForce NOW sono sottoposti a test rigorosi, in modo da garantire l’estrema qualità e la minore latenza possibile per i giochi su cloud. GeForce NOW è un servizio di cloud gaming che trasforma un sistema incompatibile o poco performante, in una potente postazione gaming, connettendo gli utenti ai più diffusi store di giochi per PC come Steam e Uplay. ROG Rapture GT-AC2900 è inoltre dotato di illuminazione RGB, caratteristica che contribuisce a creare un’accattivante ambientazione di gioco, oltre a offrire tre diversi livelli di boost per il gaming con priorità selettiva al traffico per lo scambio di dati dal dispositivo al server.
  • La tastiera meccanica ROG Strix CTRL è equipaggiata con i migliori switch tedeschi Cherry MX RGB per offrire massima sensibilità e feedback tattile, nonché un tasto Ctrl più ampio, ideale soprattutto per gli sparatutto in prima persona (FPS). Oltre al design premium e alla compatibilità con Aura-sync per la sincronizzazione degli effetti di illuminazione LED, ROG ha aggiunto il nuovo tasto Stealth, che consente ai giocatori di nascondere istantaneamente tutte le app e disattivare qualsiasi suono, creando uno shortcut per alternare rapidamente contenuti e applicazioni . La tastiera è inoltre dotata di quattro tasti WASD argentati offrendo la possibilità di una ulteriore personalizzazione grazie ad un pratico keycap-puller per una facile estrazione.
  • ROG Chariot e ROG Chariot Core (sedie gaming), realizzate in tessuto PU facile da pulire, con imbottitura fresca e ad alta resistenza e il telaio interamente in acciaio per resistere all’usura, acqua, graffi e alte temperature. Il memory foam è stato aggiunto al poggiatesta e al supporto lombare per migliorare il comfort e la postura, riducendo lo stress e l’insorgere di eventuali fastidi o dolori. ROG Chariot è inoltre dotata di un’esclusiva illuminazione a LED per contribuire a creare una postazione di gioco ancora più accattivante.
  • ROG Ranger BP3703 (zaino) rappresenta una soluzione davvero originale grazie ai LED programmabili con effetti di illuminazione RGB personalizzabili. Lo zaino da gioco ROG Ranger BP3703 dispone di sensori per rilevare le condizioni di illuminazione ambientale e regolare automaticamente la luminosità dei LED, regolabile in alternativa mediante il controller integrato sulla cinghia che consente anche di controllare gli effetti e le altre impostazioni. È stato presentato anche ROG Ranger BP3703 Core, analoga versione del backpack senza funzionalità LED.