Attacco hacker a Pixlr: quasi 2 milioni di indirizzi email coinvolti

Vincenzo Ronca

Arrivano brutte notizie per gli utenti di Pixlr, uno dei più noti editor gratuiti di immagini. Nelle ultime ore infatti è stato reso noto un attacco hacker avvenuto nei giorni scorsi.

Gli amministratori di Pixlr hanno infatti rilevato degli accessi non autorizzati lo scorso 18 gennaio, durante i quali sono stati sottratti i dati personali degli utenti. Dopo le prime verifiche, Pixlr ha confermato che ad essere stati violati sono stati unicamente gli indirizzi email degli utenti coinvolti.

LEGGI ANCHE: Cyberpunk 2077, la recensione

L’attacco hacker è stato rivendicato dal gruppo ShinyHunters, il quale ha riferito di aver violato 1,9 milioni di account degli utenti Pixlr, riferendo anche di essere entrati in possesso delle password e dei dati anagrafici degli utenti. Questo però è stato smentito da Pixlr, che ha confermato solo la violazione degli indirizzi email.

Pertanto, se foste utenti Pixlr fareste bene a cambiare la password associata all’account personale, un’operazione che dovrebbe comunque diventare un’abitudine a prescindere dagli attacchi hacker.

Via: Dday.it