Avast terminerà il supporto a Windows XP e Windows Vista dall'inizio del 2019

Avast terminerà il supporto a Windows XP e Windows Vista dall'inizio del 2019
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Con un post sul suo blog ufficiale Avast, il noto software antivirus, ha annunciato che il supporto alle versioni per Windows XP e Windows Vista verrà interrotto a partire dal 1 gennaio 2019.

Stando alle dichiarazioni della società il numero di download per queste due piattaforme Microsoft è calato drasticamente negli ultimi tempi, mentre le versioni per Windows 7 e quelle successive sono aumentate di pari passo.

Da qui la decisione di terminare il supporto e la raccomandazione agli utenti di effettuare un upgrade verso soluzioni più recenti per evitare che malintenzionati possano sfruttare vulnerabilità note presenti sui vecchi OS.

Via: Plaffo
Fonte: Avast

Commenta