Se aveste Photoshop o Office pirata dovreste preoccuparvi di questo attacco hacker

Se aveste Photoshop o Office pirata dovreste preoccuparvi di questo attacco hacker
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

I ricercatori di Bitdefender, uno dei software di sicurezza informatica più popolari, hanno appena scovato un particolare malware che prende di mira gli utenti che usano software pirata.

I ricercatori di sicurezza hanno infatti evidenziato come un malware attivo sin dal 2018 "preferisca" colpire gli utenti che sui loro PC hanno installato dei software pirata, in particolare Microsoft Office e Adobe Photoshop CC. Questo perché la crac che si installa quando si procede all'installazione pirata disabilita di fatto diversi controlli: oltre a quelli di copyright, vengono disabilitati anche quelli di sicurezza.

Il malware consiste in una backdoor, con l'obiettivo di prendere il controllo di parte del dispositivo hackerato e rubare dati personali. Tra le tipologie di dati rubati negli attacchi realizzati con tale malware troviamo informazioni personali, dati delle carte di credito e credenziali di accesso particolarmente sensibili. Tra questi sono stati anche verificati furti di denaro in portafogli digitali.

La distribuzione degli attacchi di tale malware vanno di pari passo con l'adozione di software pirata.

Tra i paesi più colpiti troviamo anche l'Italia, insieme a Stati Uniti, India, Spagna, Germania e Regno Unito. Per starne alla larga vi suggeriamo ovviamente di correre ai ripari ed evitare l'uso di software pirata.

Fonte: PrimaPagina

Commenta