Backup e Sync per Drive sempre più vicino all’addio: Google ufficializza le tempistiche del ritiro del software

Vito Laminafra

È dall’inizio di quest’anno che si parla di un rinnovamento di Google Drive: BigG è infatti intenzionata a mandare in pensione il client Backup e Sync per Drive, in favore di una app universale chiamata Google Drive for desktop.

LEGGI ANCHE: Cina sempre più contro le criptovalute

Durante i primi giorni di luglio si può dire che sia iniziata la transizione: l’app Google Drive for desktop, al momento solo per i clienti Workspace, ha iniziato a ricevere le prime funzioni provenienti dal precedente client. A partire da oggi però Google ha ufficializzato quelli che saranno gli obiettivi di questa nuova app e le tempistiche per il passaggio a Drive for desktop: oltre ad un migliore supporto per Windows e Mac, il software offrirà anche una migliore compatibilità con la Libreria Foto dei Mac e dei file sottoposti a backup su iCloud, oltre che il tanto atteso supporto al backup su dischi esterni.

Nelle prossime settimane, agli utenti di Backup e Sync per Drive sarà mostrato un messaggio che li avvisa del fatto che, a partire da settembre, sarà necessario passare a Drive for desktop per continuare ad effettuare il backup dei file mentre, a partire da ottobre, il vecchio client non sarà più funzionante.

Via: 9to5Google
  • Evvai di titolo clickbait 😂