Come va la Banda Ultralarga in Italia? Segui i lavori con la mappa interattiva

Giuseppe Tripodi -

Infratel, società pubblica gestita dal ministero dello Sviluppo Economico, ha annunciato la disponibilità della nuova piattaforma per seguire lo stato dei lavori del Piano Strategico per la Banda Ultralarga.

Con il nuovo portale, infatti, è possibile vedere chiaramente lo stato di avanzamento dei cantieri, tramite una mappa interattiva che mostra la situazione dei lavori comune per comune.

Dalla mappa in questione, infatti, è possibile vedere a che punto sono i lavori di Infratel per il proprio comune o, addirittura, cercare un singolo indirizzo per scoprire se è già arrivata l’infrastruttura per le connessioni in fibra (almeno a 30 Mbps o almeno a 100 Mbpos).

Eleonora Fratesi, Presidente di Infratel Italia, commenta:

Oggi abbiamo lanciato la nuova piattaforma che descrive con maggiore efficacia lo stato di avanzamento del Piano Aree Bianche nell’ambito della Strategia italiana per la Banda Ultralarga. Superare i ritardi accumulati e accelerare lo sviluppo di un’infrastruttura solida, efficiente, in grado di sostenere la crescita del paese, è la nostra priorità.

Il portale risulta già ben navigabile e utile per farsi un’idea dello stato dei lavori, ma migliorerà ulteriormente nel tempo: nelle prossime settimane arriverà un chatbot dedicato che permetterà di raffinare i dati basandosi sulle segnalazioni degli utenti e, soprattutto, verranno integrati nuovi dettagli relativi alla collaborazione di Infratel con la concessionaria Open Fiber.

Per saperne di più non vi rimane che visitare il portale in questione, che trovate su bandaultralarga.italia.it