Boxedwine porta le app a 16 e 32 bit di Windows direttamente nel browser

Boxedwine porta le app a 16 e 32 bit di Windows direttamente nel browser
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Wine, software che permette di eseguire alcuni applicazioni di Windows su Linux o macOS, è un progetto open source e proprio grazie al suo codice nasce Boxedwine, che ha la particolarità di eseguire le vecchie app di Windows anche nel browser.

Boxedwine è un emulatore, basato su una versione a 32 bit di Wine eseguita in un ambiente Linux e scritto in C++, che può essere sia installato su un classico sistema operativo desktop (macOS, Linux e anche Windows stesso) che eseguito direttamente nel browser. Boxedwine è particolarmente utile per eseguire vecchie app a 16 e 32 bit di Windows, che per forza di cose non possono essere lanciate nelle più recenti versioni del sistema operativo.

Gli sviluppatori hanno messo a disposizione una demo, raggiungibile da questa pagina, che mostra l'esecuzione di alcuni programmi Windows, come ad esempio il primo Age of Empires o AbiWord, nel proprio browser. Nel caso in cui vogliate installare Boxedwine sul proprio sistema o dare uno sguardo al codice sorgente, vi rimandiamo al sito ufficiale.

Commenta