Il brevetto Google per migliorare i notebook convertibili (foto)

Cosimo Alfredo Pina

I notebook convertibili sono quella tipologia di portatili che grazie ad opportune cerniere e meccanismi di apertura possono far ruotare completamente lo schermo ed essere usati in varie modalità da quella classica, come qualsiasi altro notebook, alla tablet. Proprio un brevetto Google ci mostra come quest’ultimo scenario d’uso possa essere migliorato con un semplice ma ingegnoso accorgimento.

Se infatti avete mai usato questo tipo di dispositivi vi sarete accorti che quando si usano in modalità tablet la tastiera rimane esposta, rendendo non proprio agevole l’impugnatura. La soluzione di BigG sarebbe quella di creare uno sportellino che, quando serve, possa essere ribaltato per coprire la tastiera.

LEGGI ANCHE: Apple brevetta il display “perfetto”

Nelle condizioni di normale utilizzo lo sportello, con cerniera e aggancio magnetico, starebbe nella posizione dove usualmente si trova il trackpad di un portatile. Un meccanismo aggiuntivo che promette di migliorare ergonomia e, perché no, estetica di un dispositivo.

Lo vedremo sul prossimo portatile della gamma Pixel? Difficile da dire visto che l’idea per ora resta solo nel dominio teorico dei brevetti.

Fonte: slashgear.com