Ricco aggiornamento per Opera Browser: snapshot, realtà virtuale e molte altre novità (video)

Leonardo Banchi

Opera per Windows è arrivato alla versione 49, con un aggiornamento che porta davvero molte novità: il browser ha infatti introdotto uno strumento integrato per gli snapshot, il supporto alla realtà virtuale, l’integrazione di un nuovo servizio di messaggistica e alcuni miglioramenti all’interfaccia.

Seguendo la scia di Firefox, anche Opera permette adesso di ritagliare facilmente delle immagini dai siti web visitati: rispetto al browser di Mozilla questa nuova feature si spinge però anche oltre, perché dopo la cattura sarà possibile, senza aprire nessun altro software, modificare l’immagine catturata aggiungendo emoji, testi e perfino foto catturate con la webcam del computer.

LEGGI ANCHE: Google al lavoro su Chrome: nuove funzioni per bloccare redirect e pop-up

Opera 49 introduce inoltre un player per la realtà virtuale, che sarà capace di riconoscere un eventuale visore collegato al computer e offrirà di conseguenza un pulsante per “Guardare in VR” i video nelle pagine web. Secondo gli sviluppatori, sarà possibile sfruttare questa feature non solo per i video a 360 gradi, ma anche per i normali video 2D.

Fra le ultime aggiunte troviamo poi l’integrazione di un client per VK Messenger (che va ad aggiungersi a Facebook, Messenger, WhatsApp e Telegram e alcuni cambiamenti estetici, come la possibilità di riordinare le icone delle estensioni in prossimità della barra degli indirizzi, un nuovo look per la modalità privata e ottimizzazioni all’interfaccia per monitor HiDPI.

Potete trovare il changelog completo delle novità nel blog ufficiale di Opera, oppure vedere in azione la funzionalità snapshot nel video che trovate qui sotto.

Via: WindowsCentral