Canonical vuole proprio bene a Ubuntu 18.04: verrà supportata per ben 10 anni (letteralmente LTS)

Matteo Bottin

Canonical, la famosa azienda che sta dietro ad Ubuntu, fornisce nuove release del suo sistema operativo una volta ogni 6 mesi. Il supporto per queste versioni è limitato nel tempo (appena 9 mesi), quindi chi vuole usare Ubuntu ma vuole un sistema supportato per un periodo più lungo deve puntare alle versioni LTS, ovvero Long Term Support (Supporto a Lungo Termine). Tra questi c’è Ubuntu 18.04 LTS, la quale però pare essere molto più speciale.

Se le versioni LTS finora venivano supportate per 5 anni, il fondatore di Ubuntu Mark Shuttleworth per la versione 18.04 vuole puntare in alto: il supporto sarà doppio rispetto al normale, ovvero ben 10 anni.

Un passo molto interessante da parte di Canonical, che alcuni hanno visto come un tentativo per rendere Ubuntu più interessante per gli sviluppatori di IoT e  le aziende di telecomunicazioni o di software aziendali.

Se doveste installare Ubuntu 18.04 su un computer, dunque, aspettatevi di ottenere aggiornamenti fino al 2028. Sembra un tempo biblico in termini informatici, ma sarebbe una ottima cosa, soprattutto con l’appiattimento generale delle performance dei prodotti nel mercato. La prossima versione LTS sarà la 20.04 (che arriverà ad aprile 2020): anche questa verrà supportata così a lungo? Non ci resta che aspettare.

Via: Liliputing
  • Oliviero Zoletto

    UBU sei il meglio del meglio,GRAZIE!