Il centauro si avvicina: il Surface dual-screen sarebbe stato mostrato a tutti i dipendenti (foto)

Matteo Bottin

A dicembre vi abbiamo parlato di Centaurus, un fantomatico dispositivo della linea Surface (e dunque sviluppato da Microsoft) che porterebbe con sé due schermi, uno tradizionale ed uno e-ink. Pare che i lavori siano a buon punto, tanto che l’azienda avrebbe deciso di mostrare una serie di prototipi ai suoi dipendenti.

Si tratta di una pratica inusuale per Microsoft, la quale solitamente cerca di tenere segrete le proprie creazioni (tanto che spesso non si sentono molti rumor riguardo nuovi prodotti della serie Surface prima della presentazione).

Pare che l’entusiasmo dei dipendenti sia stato talmente grande che si sono formate grandi code per vedere il prodotto dal vivo. Potrebbero esserci due motivazioni dietro questo gesto: o Microsoft è quasi pronta alla commercializzazione o si trova ancora ad uno stati prototipale e dunque ha voluto chiedere un parere ai dipendenti riguardo a Centaurus.

Questo nuovo dispositivo dovrebbe arrivare con una versione speciale di Windows 10 chiamata “Windows Lite”, il quale potrebbe anche essere il fantomatico “OS moderno” del quale abbiamo parlato qualche giorno fa.

LEGGI ANCHE: Il Mac più potente mai creato è qui: ecco il nuovo Mac Pro

Insieme a Centaurus Microsoft ha dato una dimostrazione anche di xCloud e di una nuova versione di Microsoft Teams. Insomma, tante carne al fuoco, speriamo di saperne di più a breve.

Via: The Verge
  • Luca Bastianello

    Se costa meno del suo predecessore di Lenovo e funziona senza essere castrato con l’e-reader che legge più di soli PDF sarebbe niente male