Chi non muore si rivede: il nostalgico Winamp batte un colpo

Chi non muore si rivede: il nostalgico Winamp batte un colpo
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Una delle applicazioni per PC più in voga tra gli ultimi anni del vecchio millennio e i primi di quello nuovo era sicuramente Winamp. Il lettore musicale nato nel 1997 crebbe rapidamente in popolarità fino ad arrivare al suo apice nei primi anni 2000. A seguito di una serie di sfortunati e non graditi aggiornamenti, lo sviluppo di questo progetto venne definitivamente abbandonato nel 2013 con la versione finale v5.666.3516.

Nell'ottobre 2018 trapelò una build v5.8 mai pubblicata ufficialmente, che il proprietario di Winamp Radionomy decise di rendere pubblicamente disponibile. Ora il sito web di Winamp è stato ridisegnato nuovamente, promettendo un "refresh innovativo del lettore audio più iconico del mondo". Sembra quindi che l'app sia di nuovo in fase di sviluppo attivo, ma le informazioni disponibili non sono in linea con l'applicazione originale.

Il nuovo progetto è più lontano da un lettore musicale standard e assume invece le sembianze di una piattaforma di streaming audio descritto come "uno spazio unico per i creatori che si collegheranno strettamente con i fan e guadagneranno un reddito più equo. Diventerà la piattaforma unica per gli appassionati di audio, che collega creatori e consumatori di musica, podcast, stazioni radio, audiolibri, e qualsiasi altro contenuto periferico".

Via: xda

Commenta