Novità Chrome OS: versione 56 e presto giochi PC in streaming gratis con LiquidSky, anche su Android!

Cosimo Alfredo Pina

Avete un Chromebook o una Chromebox? Ci sono diverse notizie interessanti per il vostro dispositivo. Quella più concreta è l’arrivo nel canale stabile di Chrome OS 56, aggiornamento di sistema che porta novità grafiche e miglioramenti alle feature indirizzate all’accessibilità.

Per quanto riguarda l’interfaccia con Chrome OS 56 sono state introdotte diverse nuove animazioni, icone riviste e scorciatoie rapide nell’area delle notifiche; il tutto ovviamente in chiave Material. Al centro dell’aggiornamento anche ChromeVox, il sistema di accessibilità per non vedenti ed ipovedenti migliorato con scorciatoie semplificate e supporto ottimizzato per i display Braille.

LEGGI ANCHE: Con Chrome 56 le pagine si ricaricano fino al 28% più velocemente

Oltre a quanto già detto su Chrome OS arrivano anche tutte le novità introdotte con Chrome 56, che vi abbiamo segnalato qualche settimana fa. Passiamo adesso a LiquidSky, piattaforma che promette di portare il gaming solitamente appannaggio dei PC Windows, anche sui mediamente poco potenti Chromebook e non solo.

L’idea non è certamente inedita, ma l’approccio di questo nuovo servizio è certamente degno di nota. La formula proposta è quella dello streaming dei giochi da un PC remoto (SkyComputer), simile a GeForce Now di NVIDIA. LiquidSky però promette di portare la sua piattaforma su tutti i dispositivi Android, incluse le Android TV ed i Chromebook che supportano il Play Store.

liquidsky-chrome-os-android

Il servizio sarà lanciato a breve (al momento è in beta chiusa) e sarà sia a pagamento, a 4,99$ al mese o a 9,99$ al mese a seconda del piano, oppure accessibile gratuitamente con un piano che prevede fino a 3 ore di streaming, sbloccabili in cambio di pubblicità, da un PC remoto con 100 GB di spazio a disposizione.

Tutto sommato niente male, ma è bene ricordare che per sistemi del genere serve una connessione piuttosto veloce. Vedremo di cosa è capace dal prossimo marzo, quando LiquidSky sarà aperto a tutti. Nel frattempo date un’occhiata al video qui sotto dove un tizio gioca ad Call of Duty: Infinite Warfare su un Chromebook Flip di ASUS.