Chrome OS 65 porta ancora patch di sicurezza e altre migliorie minori (foto)

Roberto Artigiani

Come di consueto dopo il rilascio dell’aggiornamento del browser Chrome, Google fa seguire una nuova versione di Chrome OS, disponibile da oggi e in arrivo a tutti gli utenti nel corso dei prossimi giorni. Le novità si concentrano sulla sicurezza e su alcuni aspetti dell’interfaccia utente.

Continuano le patch contro le vulnerabilità Meltdown, la cui mitigazione copre i dispositivi con kernel 3.14, e la variante 2 di Spectre. In dettaglio è stato risolto il problema per l’elaborazione dei dati kernel-to-user, guest-to-guest e host-to-guest.

LEGGI ANCHE: Google Assistant è pronto anche per Chrome OS

Per quello che riguarda la UI Chrome OS 65 permette di creare un breve filmato e inserirlo come immagine del profilo attraverso lo strumento cattura immagine nel menu “persone”. Inoltre ora le ricerche effettuate dal launcher tengono conto anche dei file locali e non più solo cartelle e quelli su Google Drive. Infine sono state introdotte 6 opzioni di tono per la voce dell’assistente vocale.

Le altre novità riguardano le opzioni avanzate per il setup dello schermo per i tablet, nuove impostazioni per la rilevazione della fascia oraria e altre migliorie per le utenze aziendali. Per la lista completa potete consultare l’apposito post nel blog di Google.

Via: 9 To 5 Google