Chrome OS 77 porterà Assistant anche in Italia!

Enrico Paccusse Una volta tanto, siamo tra i primi a ricevere una novità

Google aveva annunciato da tempo che l’obiettivo era quello di abilitare Assistant su “tutti i Chromebook“. Ora, grazie all’analisi fatta dai colleghi di 9to5google, sappiamo quali sono i primi paesi sulla roadmap del progetto:

  • Australia
  • Canada
  • Danimarca
  • El Salvador
  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Giappone
  • Messico
  • Olanda
  • Nuova Zelanda
  • Norvegia
  • Spagna
  • Regno Unito
  • Stati Uniti

Questi 15 paesi potranno beneficiare, a partire dell’aggiornamento del software a Chrome OS 77 previsto per la prossima settimana, dell’assistente vocale fornito da Google sui propri dispositivi. India (inglese), Belgio e Colombia seguiranno poco dopo.

L’area geografica non è però l’unica limitazione. In un primo momento, gli account G Suite non potranno accedere ad Assistant, dato che Google vuole lasciare del tempo agli sviluppatori per individuare la modalità migliore per gli account aziendali di accedere al servizio.

Via: 9to5googleFonte: Chromium
  • Lord Chaotic

    arriverà anche su chromebit?