Chrome OS Flex trasforma il vostro vecchio PC in un Chromebook

Chrome OS Flex trasforma il vostro vecchio PC in un Chromebook
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Alla fine del 2020, Google ha acquisito l'azienda statunitense Neverwaresviluppatrice di CloudReady, sistema operativo basato sul codice open source di Chrome OS: da poco, è disponibile un corposo aggiornamento di questo sistema, il primo rilasciato il collaborazione con BigG, che porta diversi cambiamenti importanti.

Chrome OS Flex è il nome del sistema operativo che permette di eseguire Chrome OS su vecchi PC o Mac: si tratta essenzialmente di una versione rivista di CloudReady, ma sviluppata a partire dal codice sorgente interno di Google. Non cambia il metodo di installazione del sistema: basta infatti collegarsi a questo sito e seguire la procedura indicata per creare la chiavetta USB avviabile con Chrome OS Flex.

A differenza di CloudReady, il nuovo Chrome OS Flex riceverà gli aggiornamneti contemporaneamente a Chrome OS "standard" e inoltre supporta Google Assistant. Secondo Google, il sistema operativo è particolarmente indicato per il settore dell'istruzione ed enterprise, ma in realtà non ci sono effettivamente delle limitazioni sull'utilizzo.

Chrome OS Flex è al momento disponibile in "accesso anticipato" ed è altamente instabile: nel caso in cui vogliate comunque procedere con l'installazione, vi rimandiamo a questa pagina di supporto che elenca tutti i PC e Mac compatibili.

Via: Engadget
Mostra i commenti