Su Chrome OS presto si potranno scansionare i documenti con l'app Fotocamera

Su Chrome OS presto si potranno scansionare i documenti con l'app Fotocamera
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Nell'ultimo periodo, lavorando da casa, sempre più persone hanno avuto la necessità di scansionare documenti in maniera rapida: se non si dispone di hardware apposito, la soluzione migliore è quella di utilizzare una qualche app per smartphone. Chrome OS però sta per implementare una funzione del genere sui portatili Chromebook.

Nel codice del sistema operativo sono infatti state trovate decine di riferimenti ad una modalità di scansione dei documenti tramite l'app Fotocamera integrata: tale funzione utilizzerà tecnologie di intelligenza artificiale per rilevare e tagliare automaticamente un documento, senza praticamente nessuna azione da parte dell'utente.

Questa funzione, al momento non ancora disponibile sul canale Stabile, sarà compatibile solo con determinati modelli di Chromebook: tecnicamente si potrebbe ovviare a questo problema modificando alcune opzioni nella "Expert mode" di Chrome OS, ma ad ogni modo toccherà attendere che sia disponibile per avere un quadro della situazione.

Commenta