Chrome OS sempre più integrato con Android: ecco cosa ci aspetta con Phone Hub

Matteo Bottin

In Chrome OS esiste già la funzione Better Together che permette di connettere un telefono Android con un Chromebook per gestire cose come messaggi, hotspot e Smart Lock, ma pare che non sia abbastanza: in futuro potrebbe arrivare “Phone Hub”.

Phone Hub è una nuova funzione che promette di gestire le notifiche e “continuazione dei task”. I dettagli sono pochi, ma sono spuntati alcune informazioni all’interno del codice di Chrome OS:

Abilita Phone Hub

Fornisce agli utenti una UI per vedere informazioni riguardanti il proprio telefono Android ed eseguire azioni lato-smartphone all’interno di Chrome OS

Enable Phone Hub

Provides a UI for users to view information about their Android phone and perform phone-side actions within Chrome OS.

#enable-phone-hub

Altri cambiamenti nel codice riguardano alcuni riferimento a Phone Hub in una nuova sezione della pagina Connected Devices. In questa sezione troviamo tre impostazioni: Phone Hub Notifications, Phone Hun Notifications Badge e Phone Hub task Continuation.

Le prime due probabilmente riguardano la gestione delle notifiche di Android all’interno di Chrome OS. L’ultima, invece, sembra essere ancora più interessante: sebbene non ci siano conferme, potrebbe essere il primo passo per poter continuare su PC quello che si stava eseguendo su smartphone, con un’ottima soluzione di continuità.

Phone Hub è comunque ancora negli stati embrionali di sviluppo, e l’unica informazione “certa” riguarda il fatto che Android e Chrome OS comunicheranno via Bluetooth. Appena avremo nuovi dettagli ve li riporteremo.

Fonte: 9to5Google