Chrome OS si arricchirà di nuove funzioni per l’insegnamento e uno screen recorder integrato

Filippo Morgante

I portatili Chromebook, grazie alle loro caratteristiche di resistenza, durata e sicurezza si sono conquistati nel tempo un segmento di mercato importante come quello dell’educazione. Ora Google sta lavorando sul software di questi dispositivi per renderli ancora più versatili. Le funzionalità che verranno aggiunte saranno focalizzate principalmente sull’istruzione, ma oltre a queste ci sarà spazio anche per dei miglioramenti di accessibilità e per un registratore di schermo integrato nel sistema operativo.

LEGGI ANCHE: Webantino ePRICE “Che Spettacolo!” 15-28 febbraio

Lo screen recorder farà il suo debutto con l’ultimo aggiornamento Chrome OS del mese marzo, e dovrebbe semplificare alcuni processi di insegnamento, registrando passo per passo come fare le cose. Google ha detto inoltre che saranno immessi sul mercato 40 nuovi dispositivi Chromebook entro l’anno, e per aiutare gli utenti nella scelta del dispositivo più adatto ha loro ha pubblicato una nuova guida.

Per quanto riguarda i miglioramenti dell’accessibilità, le nuove caratteristiche sono focalizzate principalmente sul lettore di schermo ChromeVox. Google sta inoltre permettendo ai genitori di aggiungere gli account scolastici agli account personali dei loro figli, gestiti tramite Family Link.

Via: Engadget