Un piccolo cambiamento per Chrome, ma di grande utilità per tutti!

Un piccolo cambiamento per Chrome, ma di grande utilità per tutti!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Le grandi compagnie tech sono solite annunciare le rivoluzioni dei loro prodotti, ma a volte sono i piccoli cambiamenti che ci migliorano la vita. Vi siete mai trovati nella situazione di dover riempire un modulo su un sito web, ma, almeno su Chrome, di non poter vedere la descrizione dei campi successivi a quello che state compilando perché coperta dalla finestra popup di riempimento automatico?

Questo era vero fino alla versione 96 del browser, poi a poco a poco Google ha iniziato a introdurre un cambiamento con un aggiornamento lato server.

 Finestra di riempimento automatico allineata al bordo sinistro

Finestra di riempimento automatico allineata al bordo sinistro

A partire dalla versione 97 (ma per un numero limitato di utenti), infatti, Chrome ha spostato la finestra allineandola al centro (in realtà su finestre molto ampie non è proprio al centro) e non al bordo, permettendo così di vedere i campi successivi. Non solo, ma la finestra di riempimento automatico è anche spostata un po' più in basso e possiede nuove icone accanto a ciascuna voce, corrispondenti al tipo di informazioni. 

Ora la nuova funzione si sta diffondendo a una platea più ampia e dovrebbe essere disponibile a tutti su Chrome 100 (ChromeOS) e 101 (browser) di martedì. In caso non la vediate, potete riavviare il browser (dopo l'aggiornamento alla versione 101) o abilitarla tramite il seguente flag:

  • chrome://flags/#autofill-center-aligned-suggestions

 Finestra di riempimento automatico centrata

Finestra di riempimento automatico centrata

Via: 9to5Google
Mostra i commenti