Il commiato a Adobe Flash: rilasciato l'ultimo aggiornamento

Il commiato a Adobe Flash: rilasciato l'ultimo aggiornamento
Federica Papagni
Federica Papagni

Come già noto alla fine di questo mese Adobe Flash cesserà la sua attività. Questo significa che a partire dal 31 dicembre il supporto verrà definitivamente interrotto, non esisteranno niente più aggiornamenti e possibilità di download (già ora risulta bloccato sui browser), mentre dal 12 gennaio sarà bloccata anche l'esecuzione dei contenuti Flash.

Però, prima che tutto ciò accada l'azienda ha rilasciato l'ultimissimo aggiornamento dell'applicativo Web in tutto il mondo e ha approfittato dell'occasione anche per ringraziare tutti i clienti e sviluppatori che nel corso degli ultimi due decenni si sono impegnati a creare contenuti per la piattaforma.

Le difficoltà avevano iniziato a mostrarsi nel 2017, quando Adobe annunciò che in futuro avrebbe terminato il supporto. A spingere verso questa decisione è stato l'incalzante superamento da parte di sistemi più recenti come l'HTML5, ma anche i frequenti e numerosi buchi di sicurezza.

L'altro lato però della medaglia ha a che fare con la memoria di tutti quei vecchi giochi e animazioni Flash che ha segnato la storia videoludica. Per questo motivo molti hanno tentato di salvare i cosiddetti "Flash Media" e tra le varie soluzioni è stato proposto un emulatore open source chiamato Ruffle, che abiliterà i vecchi file Flash tramite un'app desktop o un browser web.

Via: The Verge

Commenta