Drop di Microsoft Edge: come usarlo per condividere file e note

Drop di Microsoft Edge: come usarlo per condividere file e note
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

La scorsa settimana, nel canale Canary (versione 104) di Microsoft Edge è arrivato Drop, un comodo cassetto che permette di condividere file o note alla stregua dei Messaggi Salvati di Telegram, in quanto accessibile da tutti i dispositivi. Scopriamo insieme come usarlo al meglio!

Come vedere le caratteristiche di un PC Windows 10 o Windows 11

  • Prima di tutto, bisogna accedere al proprio account Microsoft in Edge.

Successivamente, bisogna attivare Drop, che non è attivo di default.

  • in Edge, cliccate sull'icona del menu e selezionate Impostazioni
  • andate su "Aspetto"
  • Sotto "Selezionate quali pulsanti mostrare nella barra degli strumenti"
  • Attivate l'interruttore di Drop

A questo punto siete pronti per usare Drop. 

  • aprite Microsoft Edge, in cui avete effettuato l'accesso con il vostro account Microsoft
  • cliccate sull'icona a forma di aeroplanino di carta nella barra degli strumenti (Drop, appunto).
  • nella barra laterale, cliccate sul pulsante "+" per inviare un file o digitate un messaggio. Si possono anche inviare file trascinandoli nelle note o nell'area di digitazione dei messaggi (Edge chiederà conferma)

Dopo aver condiviso file o note, queste saranno disponibili su tutti i dispositivi con Edge e Drop abilitato. Per vedere numero di file contenutispazio di archiviazione occupato, cliccate sull'icona a tre punti nella barra laterale di Drop, mentre per un maggiore controllo potete andare su Onedrive e accedere direttamente alla cartella "Microsoft Edge Drop Files", che contiene tutti i file condivisi. Ricordiamo che Drop si potrà usare solo in dispositivi con installato Microsoft Edge Canary versione 104. 

Fonte: Techdows
Mostra i commenti