Date una chance a Dropbox Capture: è semplice ma geniale!

Non reinventa la ruota, ma la rende più tonda, se possibile
Date una chance a Dropbox Capture: è semplice ma geniale!
Nicola Ligas
Nicola Ligas

"Cos'è Dropbox Capture?" - vi chiederete. È un tool per screenshot, screen recording, GIF e altro del genere. Banale? Sì certo, è la riscoperta della ruota, ma è una ruota che gira bene, e compatibile sia con Windows che macOS, oltre che gratuita.

L'idea alla base di Dropbox Capture è quella di offrire un unico strumento per comunicare senza bisogno di fare per forza riunioni. Creare registrazioni dello schermo, GIF e screenshot è immediato come premere la relativa scorciatoia, ed a ciascuno di questi potete aggiungere annotazioni e audio, anche in tempo reale.

Potete registrare voi stessi tramite webcam, registrare solo la vostra voce, creare video tutorial con una penna virtuale che scriva in sovraimpressione, o catturare screenshot, e tutto sarà pronto da convidere subito, anche tramite link.

La risoluzione per lo screen recording arriva fino a quella nativa del vostro monitor, ma non è possibile decidere il framerate, che come spesso capita con gli screen recorder avrà un valore totalmente fuori standard.

A parte questo, di Dropbox Capture abbiamo apprezzato la semplicità, la buona grafica con pochi fronzoli e intuitiva, e la leggerezza, che ci ha permesso di effettuare uno screen recording in 4K di un video su YouTube (in 4K a sua volta) senza cali di framerate e senza desincronizzazione dell'audio.

Per essere una beta non è poco, ma per essere sicuri che la vostra esperienza sia altrettanto positiva non vi resta che provare Dropbox Capture. E se il tool dovesse piacervi sappiate che sono in arrivo anche Dropbox Replay, una companion app per meglio commentare e annotare i file di Dropbox Capture, e Dropbox Shop, pensato invece per vendere contenuti digitali come immagini e video stock. Entrambi questi ultimi due tool non sono ancora disponibili: i link che vi abbiamo lasciato sono quelli alla waiting list, ma ne riparleremo al momento del lancio.

Via: 9to5Mac

Commenta