Endless OS, il sistema operativo per chi ha accesso limitato ad Internet, si aggiorna alla versione 3.4

Roberto Artigiani

Endless è una società, con sede in California e in Brasile, relativamente nuova che mira a realizzare hardware e software pensati per chi ha accesso limitato ad Internet. Nata nel 2012 e sostenuta da una campagna su Kickstarter nel 2015, l’azienda ha lanciato il suo sistema operativo 4 anni fa e ora annuncia l’arrivo della versione 3.4.

Endless OS è derivato da Linux ed è basato su Debian. Come molte altre distribuzioni Linux fa affidamento a soluzioni e tecnologie open source, ma a differenza di molte altre il filesystem di root è gestito in sola lettura da OSTree mentre l’aggiornamento e la gestione delle applicazioni è affidato a Flatpak.

LEGGI ANCHE: Sviluppare per Chrome OS è più semplice

La nuova versione porta migliorie di basso livello al sistema e all’interfaccia grafica basata su GNOME (portato alla versione 3.26), permette di impostare gli aggiornamenti del sistema in automatico o di schedularli in determinati orari – utile soprattutto se avete un accesso limitato ad Internet – migliora l’App Center e usa il kernel Linux 4.15.

Ma soprattutto introduce la Companion App per Android che permette l’accesso da remoto al proprio PC. Di fatto si tratta di un applicazione per la condivisione di contenuti, che arriverà a breve in versione beta con tutte le istruzioni per l’uso. Per maggiori dettagli e per scaricare l’aggiornamento vi lasciamo al sito della community Endless.

Via: PhoronixFonte: Endless OS