Facebook rimuove definitivamente la sua app ufficiale dallo store di Windows 10

Edoardo Carlo Ceretti -

Microsoft Store – ovvero lo store di app per Windows 10 – perde un pezzo da novanta. Facebook ha infatti annunciato la rimozione della sua app ufficiale dal catalogo di app per il sistema operativo desktop più diffuso al mondo, con effetto immediato.

Se infatti accedete al Microsoft Store e andate in cerca delle app sviluppate ufficialmente da Facebook, vi imbatterete soltanto in Messenger, Messenger Beta e Facebook Watch. D’altronde, chiunque utilizza un PC con Windows 10 ha costantemente aperto un web browser, ossia lo strumento più pratico e veloce per accedere al social blu, rendendo del tutto inutile il ricorso ad un’app dedicata.

LEGGI ANCHE: LG Gram 14, la recensione

Sebbene Facebook non faccia menzione dei motivi che l’hanno spinta a prendere questa decisione, risulta evidente che lo scarso utilizzo dell’app da parte degli utenti sia la causa principe di questo divorzio. Va inoltre sottolineato come il Microsoft Store non goda di ottima salute e qualcuno potrebbe interpretare questo avvenimento come un segnale di smobilitazione. E voi quanto frequentemente utilizzate le app su Windows 10?

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Since you use Facebook for Windows desktop app, we wanted to make sure you’re aware this app will stop working on Friday, February 28, 2020. You can still access all of your friends and favorite Facebook features by logging in through your browser at www.facebook.com.

For the best experience, make sure you’re using the most current version of our supported browsers including the new Microsoft Edge.

You can still access Messenger through the Facebook website or by logging in through your browser at www.messenger.com. If you prefer a desktop app for your conversations, try the new Messenger for Windows which you can download now in the Microsoft Store.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “02/03 -Novità Apple, Amazon Go e Facebook su Windows 10” su Spreaker.

Via: Gizchina.com
  • Massimo

    Veramente non tengo l’app Facebook nemmeno sul mio telefono, perché mi pare scandaloso che un’app (appunto FB) debba essere così pesante in termini di MB. Sia sul telefono, sia sul PC, ci entro comodamente tramite il browser (comunque sporadicamente). In ogni caso, a giudicare dalle recensioni prevalentemente negative, credo che nessuno sentirà la mancanza di quest’app.

  • Marko4646

    Sinceramente le app e l’interfaccia metro, poi modern ui, da Windows 8 in poi l’ho sempre odiata e ritenuta inutile. Se devo aprire Facebook uso il browser,se devo vedere una foto o un video l’app preferisco wmp o vlc che le controparti insulse fatte app, infatti la prima cosa che ho fatto con il notebook è installare classico shell.e anche lo store non serve.

    • Massimo

      Sono d’accordo con te, per un PC sinceramente preferisco i programmi veri e propri, piuttosto che un’app. Infatti dal Microsoft Store ho scaricato soltanto due estensioni per il browser Edge (adblocker e dark-mode). Per tutto il resto, uso i programmi. Riguardo i video, ti suggerisco di provare anche PotPlayer, ne sono rimasto piacevolmente sorpreso.

  • Okazuma

    Mi sfugge il perché dovrei usare un app dedicata solo a quello che, alla fine, è un sito internet.
    Su Smart è diverso per via del form factor del dispositivo e dell’interfaccia ma su PC, in questi casi, il browser fa la st Ssa cosa dell’app ma è più versatile

  • Vittorio Colombo

    Non la uso nemmeno sul cellulare in realtà… Un collegamento alla pagina é più leggera, veloce, completa che qualsiasi app…